» Appuntamenti - Sassuolo

Il 22 gennaio appuntamento con “I Martedì Musicali” nel Duomo di San Giorgio

Condividi su Google+

Proseguono “I Martedì Musicali”, la rassegna di concerti nelle Chiese di Sassuolo che ci accompagnerà fino a maggio 2019 con altri cinque appuntamenti ricchi di buona musica e di grandi novità.

La terza edizione de “I Martedì Musicali” ha luogo nei principali luoghi sacri di Sassuolo: iniziando dal Duomo di San Giorgio, per passare poi alla Chiesa di Sant’Antonio, quella di San Giovanni Neumann ed il Santuario di San Francesco in Rocca; tutti luoghi perfetti per appuntamenti concertistici di alto livello. L’intento della rassegna è infatti quello di conoscere e riscoprire il valore delle chiese della città di Sassuolo e di valorizzarle.

La rassegna è promossa dall’Unità Pastorale Sassuolo Centro e sostenuta dalla Pro Loco Città di Sassuolo e dall’Associazione Culturale Cantieri d’Arte, che ne cura la direzione artistica.

Questa nuova edizione inoltre è in collaborazione con il Modena Organ Festival.

I cinque appuntamenti che ci separano dalla fine, tutti di martedì sera alle ore 21, prevedranno l’esibizione di musicisti e cantanti di fama internazionale, di cori e di attori.

Tutti i concerti della rassegna “I Martedì Musicali” sono ad ingresso libero e limitato ai posti disponibili.

Il primo appuntamento del 2019 avrà luogo martedì 22 gennaio alle ore 21, presso la Chiesa di San Giorgio (Duomo), in Vicolo Carandine, 11 a Sassuolo.

Ad esibirsi saranno i trombettisti Fabio Codeluppi e Cristina Zambelli, insieme all’organista Carlo Benatti (nella foto) e, con “Si suoni la tromba!”, ci proporranno un trionfante e coinvolgente programma che spazierà dal repertorio seicentesco a quello moderno.

CRISTINA ZAMBELLI, è nata a Guastalla (RE) nel 1988. Fin in giovane età, manifestando una spiccata dote musicale verso la tromba, inizia a studiare sotto la guida del Prof. Daniele Greco D’Alceo. Si diplomerà il 27/06/2009 al Conservatorio “L. Campiani” di Mantova. Nell’estate del 2008, viene selezionata per partecipare ai corsi di perfezionamento orchestrale di Lanciano (CH). Nel 2010 ha frequentato, superando brillantemente gli esami di lingua tedesca, la Sprachschule zum Ehrstein di Friburgo. Dal 2011 si sta perfezionando con il Prof. Marco Braito. Ha collaborato con l’Orchestra del Teatro Comunale di Cagliari, con l Orchestra dell’ Arena di Verona, con la Fondazione Festival Pucciniano, con la Fondazione Arturo Toscanini, con l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, con l’Orchestra Verdi di Milano, con l’Orchestra dell’Opera Italiana, con l’Orchestra La Sinfonica Mantovana e con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma sotto la direzione del M° Temirkanov. Dall’anno scolastico 2013/14 insegna Tromba al Liceo “Isabella d’Este”di Mantova.

FABIO CODELUPPI, dal 1987 svolge la professione prevalentemente con le principali istituzioni lirico-sinfoniche italiane, in particolare con: Fondazione “A. Toscanini” di Parma, Teatro alla Scala di Milano, Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, Fondazione Arena di Verona. Dal 2012 collabora come prima tromba con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. Intensa anche l’attività con gli ensemble cameristici “Salotto ‘800”, formazione attiva a fianco del baritono Leo Nucci, e “I Solisti Veneti” di Claudio Scimone. Ha curato numerosi arrangiamenti e trascrizioni per gli ‘Ottoni della Scala’, l’Ensemble di Ottoni del Teatro La Fenice, i ‘Brass Opera’ e il Concerto a Fiato ‘L’Usignolo’. È docente presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Di Reggio Emilia.

CARLO BENATTI, nato a Mantova, si è diplomato a pieni voti presso il Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” della stessa città in Pianoforte, Organo, Canto Gregoriano e Composizione Organistica, Musica Corale e Direzione di Coro, Musica Vocale da Camera per il repertorio liederistico al pianoforte. Si è perfezionato alla scuola Diocesana di Brescia, all’Accademia Ambrosiana di Musica da Camera di Milano, all’Accademia Chigiana di Siena, alla Scuola “Hugo Wolf” di Acquasparta, a Monaco di Baviera, a Monza. Ha tenuto concerti, in particolare in qualità di organista ma anche nella veste di pianista, direttore di coro e componente d’orchestra, in Italia, Francia, Germania, Lettonia, Spagna, Austria, Croazia, USA e Russia e svolge tutt’oggi intensa attività concertistica. Ha al suo attivo alcune pubblicazioni edite dalle note case editrici musicali Bardon Enterprises, Carrara ed Eridania. Ha realizzato diverse incisioni discografiche, alcune delle quali in prima registrazione mondiale, in qualità di organista e pianista, per le note case Bongiovanni di Bologna, La Bottega Discantica di Milano e Rainbow. Si occupa della valorizzazione del patrimonio musicale mantovano ed è direttore artistico della rassegna “Organi Storici Mantovani” e collaboratore nella rassegna “Ottobre Organisco” di Mantova. E’ membro dell’Associazione Culturale “Amici del Conservatorio Lucio Campiani” di Mantova. È titolare, come pianista accompagnatore nelle classi di canto e pratica dell’accompagnamento, presso il Conservatorio “E. Dall’Abaco“ di Verona.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 15 query in 1,557 secondi •