» Cinema - Letteratura - Modena - Musica

Film, musica jazz, libri e Casa delle Donne alla Tenda di Modena

Condividi su Google+

Una particolare installazione sensoriale si aggiunge agli altri linguaggi di casa alla Tenda di viale Monte Kosica, come cinema, letteratura e musica, con attenzione forte ai giovani, nella settimana da mercoledì 5 a domenica 9 dicembre.

Mercoledì 5 alle 21 si apre il programma settimanale della struttura dell’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena con un nuovo appuntamento della rassegna cinematografica patrocinata dall’Università “Identità e Alterità”, a cura di Leonardo Gandini e Chiara Strozzi, docenti Unimore. Si proietta il film “Corpo e Anima” (Ildikò Enyedi, 2017), presentato e commentato da Barbara Chitussi, docente al Dipartimento di Educazione e Scienze Umane. Nella storia, un sogno accomuna una dipendente e un vertice aziendale a Budapest che si avvicineranno.

Giovedì 6 alle 21 tornano gli incontri Dialogo con l’Autore a cura dell’associazione L’Asino che vola, ospiti Francesco De Filippo e Maria Frega, autori del libro “Prossimi umani. Dalla genetica alla robotica, dalla bomba demografica ai big data. – Come sarà la nostra vita tra vent’anni”, saggio sulla rivoluzione tecnologica in atto e sulle prospettive future per la vita quotidiana dell’uomo sulla Terra.

Venerdì 7 alle 21 spazio alla musica con un nuovo concerto della rassegna “Arts & Jam”a cura di Muse e JazzOff Produzioni, con contributo di Fondazione Cassa di risparmio di Modena e Centro Musica. Il Noam Wiesenberg 5et, formazione capitanata dal celebre bassista e compositore israeliano trasferitosi negli Usa, presenterà sul palco di viale Monte Kosica il suo album di debutto “Roads Diverge”, uscito a maggio 2018 per Brooklyn Jazz Underground Records. Con il leader alcuni fra i migliori nuovi talenti della scena internazionale: Ben Van Gelder al sax alto, Philip Dizack alla tromba, Eden Ladin al piano e Francesco Ciniglio alla batteria.

Domenica 9 alle 17 alle 20, infine, la settimana della “Tenda” si conclude con l’installazione, visitabile a ciclo continuo, “Via del Gambero 77 – La performance”, a cura di Casa delle Donne contro la violenza di Modena, che propone un percorso tra immagini, sapori e parole che permetterà alle donne e agli uomini che vorranno partecipare di camminare tra stanze incontrando racconti, discussioni, pensiero politico. Nell’installazione dinamica si può entrare, sentire, vedere, toccare, spostare, attraversare, commentare, assaggiare, parlare, camminare, uscire, seguendo un proprio percorso, il proprio personale istinto, la propria curiosità. In uno spazio, che contiene altri spazi, attraverso i quali ci si può muovere creando un itinerario libero, nel rispetto della propria autodeterminazione, che da sempre muove le donne nel pensiero e nell’azione. Per informazioni sull’installazione sensoriale si può andare a www.donnecontroviolenza.it o scrivere a aperitivifemministi@gmail.com.

Tutti gli appuntamenti alla “Tenda”, se non specificato diversamente, sono sempre a ingresso libero e gratuito.

Il programma completo è consultabile sul sito www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina Facebook “La Tenda”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,495 secondi •