» Reggio Emilia - Scuola

Unimore attiva un corso per diventare Educatore Professionale Socio-Pedagogico

Condividi su Google+

Un corso intensivo di formazione per il conseguimento della qualifica di Educatore Professionale Socio-Pedagogico verrà organizzato e promosso da Unimore presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane.

Il corso è rivolto a chi vuole acquisire la qualifica di Educatore professionale socio-pedagogico secondo quanto stabilito dalla recente Legge 205/2017.

Nella legge si disciplina meglio la figura di coloro che fino ad ora erano definiti “educatori” attraverso due percorsi di formazione: gli educatori socio-pedagogici e gli educatori socio-sanitari, la cui attività resta disciplinata dal Ministero della sanità come professione sanitaria dell’area della riabilitazione. Per evitare un impatto negativo su chi già lavora, la stessa legge consente in via transitoria, di poter acquisire la qualifica continuando a svolgere il proprio lavoro, attraverso il superamento di un corso intensivo di formazione universitaria (60 CFU).

Per accedere al corso intensivo di formazione per la qualifica di Educatore Professionale Socio-Pedagogico di Unimore occorre possedere alla data dell’1 gennaio 2018 almeno uno dei seguenti requisiti: essere inquadrati nei ruoli delle amministrazioni pubbliche a seguito del superamento di un concorso pubblico relativo al profilo di educatore; svolgere l’attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, mediante dichiarazione del datore di lavoro o attraverso autocertificazione dell’interessato; essere in possesso di diploma di istituto magistrale o di scuola magistrale quinquennale, rilasciato entro l’anno scolastico 2001/02.

Sono 1.000 i posti disponibili e saranno ammessi soltanto coloro in possesso dei requisiti richiesti. La selezione avverrà rispettando l’ordine cronologico di arrivo delle domande di ammissione che dovranno pervenire entro le ore 12,30 di giovedì 15 novembre.

“Con questo corso intensivo – dichiara la prof.ssa Maria Donata Panforti, coordinatrice del Corso – intendiamo fornire a persone che da anni esercitano la professione di educatore, quelle conoscenze teoriche e quelle competenze metodologiche che la cosiddetta legge Iori rende indispensabili. Le materie insegnate ineriscono alla pedagogia, alla progettazione educativa, alla didattica generale e speciale, a cui si aggiungono discipline dei settori psicologico e sociologico, filosofico e del diritto pubblico.  E’ importante inoltre sottolineare che il corso offerto da Unimore si caratterizza per il fatto che tutti gli insegnamenti sono svolti da docenti interni al Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, cosa che assicura un elevatissimo livello della didattica. La possibilità di fruire del corso in modalità mista, sia in presenza che online, senza frequenza obbligatoria, è pensata per aiutare chi lavora”.

Il corso, che ha durata annuale, si svolgerà in modalità mista (in presenza e on-line) utilizzando una piattaforma con accesso riservato agli iscritti. Le attività in presenza si svolgeranno da dicembre 2018 fino al 30 settembre 2019, nelle giornate di sabato (dalle ore 9 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle ore 19.00). La frequenza non è obbligatoria perché le lezioni potranno essere seguite in streaming e, registrate, saranno a disposizione degli studenti. A conclusione de corso si terrà una verifica finale entro il mese di settembre 2019. Il calendario delle lezioni sarà disponibile sul sito www.qualificaeducatore.unimore.it

Le domande di ammissione dovranno essere presentate esclusivamente online collegandosi alla pagina www.esse3.unimore.it/Home.do. E’ previsto il versamento di un contributo spese 41.00 euro, non rimborsabile, che dovrà essere effettuato entro il 15 novembre. La graduatoria degli ammessi sarà resa pubblica esclusivamente mediante pubblicazione sul sito di Unimore

www.unimore.it/bandi/StuLau-GradCorsiPerfez.html.

Il costo dell’intero corso è di 1.000,00 euro da pagarsi in 5 rate da 200,00 euro ciascuna. Non sono previste riduzioni ed esenzioni ma il contributo può essere sostenuto da soggetti terzi (es. Enti Pubblici, Fondazioni o Aziende), in questo caso è necessario prendere contatto prima della selezione con Cinzia Tedeschi – segreteria.edunova@unimore.it – tel. 0522 522521 perché l’eventuale contributo dovrà essere formalizzato con lettera d’impegno entro il 30 ottobre.

Per informazioni di carattere amministrativo relative alla procedura di ammissione e di iscrizione consultare il bando https://www.unimore.it/AZdoc/Bandocorso60CFU11102018sito.pdf o il sito www.qualificaeducatore.unimore.it – per altre informazioni è possibile contattare il Centro Interateneo Edunova, Viale Allegri n. 13, tel. 0522-522521 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 16.30), fax 0522 522512, email: segreteria.edunova@unimore.it

Per ogni eventuale problema tecnico è a disposizione la casella di posta webhelp@unimore.it




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,526 secondi •