» Bologna - Sociale

Consegnato il nuovo defibrillatore a Casalecchio di Reno: al traguardo il progetto “Cuore in Comune”

Condividi su Google+

Giunge a compimento sul nostro territorio il grande progetto “Cuore in Comune” per la tutela della salute, la prevenzione e la sensibilizzazione dei cittadini alla cultura del primo soccorso.
Grazie al progetto della Armando Curcio Comuni d’Italia, arriva nella struttura di Casalecchio di Reno un nuovo defibrillatore di ultima generazione per la sicurezza dei cittadini e delle famiglie che ogni giorno frequentano l’Asd Circolo Tennis Casalecchio.

Questo nuovo dispositivo permetterà al personale della struttura di intervenire immediatamente in caso di arresto cardiaco, malore che purtroppo può colpire chiunque. Ogni giorno, infatti, in Italia, sono 160 le persone che vengono colpite improvvisamente da attacco cardiaco: si tratta di persone sane di tutte le età, dagli adulti, fino ai giovani e ai bambini. In questi casi, la presenza e il buon uso di un defibrillatore aumentano del 30% le possibilità di sopravvivenza.
Saper gestire e prevenire queste emergenze, quindi, diventa prioritario per le strutture dove tutti i giorni c’è una grande affluenza di pubblico.

La cerimonia di consegna ha avuto luogo mercoledì 10 ottobre 2018 presso il Circolo Tennis Casalecchio in via Allende 3, alle ore 12.30, a Casalecchio di Reno.

“Il nuovo defibrillatore è già stato posizionato all’intero della struttura del Circolo – ci spiega l’avvocato Piero Gasperini, presidente del Circolo Tennis Casalecchio – I nostri soci superano il centinaio e considerando la scuola tennis, la scuola calcio e le persone che frequentano abitualmente gli impianti, ospitiamo ogni giorno svariate decine di persone. L’età media è attorno ai quarant’anni: abbiamo anche un campo da calcetto, quindi alla nostra struttura accedono sia bambini che persone adulte. Questo progetto per noi è molto importante; infatti, anche quando ero assessore allo sport, fino al mandato precedente, già dal 2013-2014 avevamo coperto ogni impianto sportivo sul nostro territorio con un defibrillatore, grazie alla collaborazione con alcune aziende locali, allo scopo di fornire un supporto alle circa 80 discipline che vengono praticante sul nostro territorio. Da parte nostra c’è quindi molta attenzione alla sicurezza: abbiamo infatti una popolazione di 35 mila abitanti, con 80 associazioni circa e 15 mila iscritti, oltre ai tanti sportivi che praticano liberamente varie discipline; ciò significa che il 40% della popolazione si cimenta in attività sportive e quindi avere un Dae in più è assolutamente fondamentale”.

Il Progetto “Cuore in Comune” ha coinvolto le aziende del territorio la cui adesione ha reso possibile questo importante traguardo anche a Casalecchio di Reno. Il lavoro, infatti, prevede anche un’importante azione di sensibilizzazione dei cittadini dei rispettivi comuni, tramite la pubblicazione di un libro sul primo soccorso e sull’uso degli strumenti salvavita. Il libro contiene anche una mappa dei defibrillatori già disponibili sul territorio comunale e sarà diffuso gratuitamente alle scuole e ai cittadini tramite le attività del territorio che hanno sostenuto il progetto. Una App con gli stessi contenuti da oggi può essere installata sul cellulare di tutti i cittadini e su tablet e computer.

In questo modo si porta a compimento a Casalecchio di Reno un percorso di formazione che, assieme agli strumenti già disponibili sul territorio, alimenta la cultura del primo soccorso e attiva la catena salvavita, aumentando il grado di sicurezza dei cittadini.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 19 query in 1,435 secondi •