» Modena

Arrivano le “Giornate Napoleoniche”: sabato e domenica a Villa Sorra si rivive nell’Ottocento

Condividi su Google+

Rivivere nel 1800 conoscendo da vicino i marescialli di Napoleone e il Battaglione Estense, oppure assistere a duelli o a balli del tempo: questo e tanto altro sarà possibile sabato 13 e domenica 14 ottobre nell’ambito delle “Giornate Napoleoniche” in programma a Villa Sorra di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena. Un ricco programma di appuntamenti, a ingresso gratuito, a cura di Crono Organizzazione Eventi. Due giorni dedicati alla rievocazione storica ottocentesca che prendono il via sabato mattina alle 11.00con il gioco-spettacolo per bambini e genitori “I Fratelli Grimm e il Bosco Sfiabato” (tre turni, ore 11.00, 14.30 e 16.30 con ingresso a pagamento).

Alle 12.00aprirà l’Hostaria della Vecchia Guardia, punto ristoro dove si potrà pranzare e cenare, mentre dalle ore 15.00nei campi storici prenderanno il via le dimostrazioni di scherma storico a cura di Associazione Achille Marozzo (“Una questione d’onore: duellando di fioretto”, replica con la sciabola alle 16.00 e con la pistola alle 17.00). E poi visite guidateall’interno di Villa Sorra, “La Villa della Marchesa”, ingresso € 3 (alle 15.30, 16.30 e 17.30).
E, ancora, “I Soldati del duca: storia e presentazione del Battaglione Estense” a cura del Battaglione Estense (a partire dalle ore 16.30), mentre Gabriele Sorrentino terrà una conferenza, a cura di Terra e Identità, dal titolo “Napoleone a Modena”(appuntamento alle ore 17.30). La prima giornata napoleonica si concluderà con la dimostrazione di combattimento di un reparto austriaco (“La Fanteria degli Asburgo”, ore 18.30).

Domenica 14 ottobre,dalle ore 11.00 quando apre l’Hostaria della Vecchia Guardia, tornano i Fratelli Grimm, con due repliche alle 14.30 e alle 16.30. Dopo la dimostrazione di scherma delle 11.30 le attività riprendono nel pomeriggio, con due visite guidate all’interno di Villa Sorra. Non potevamancare un “Salotto Letterario: Letture da Jane Austen, Ugo Foscolo e…” (alle ore 15.00) e una didattica sulla moda napoleonica”Lo stile Impero” (alle 15.30). Tra una dimostrazione di scherma alla sciabola (“Il filo della sciabola”, ore 16.00) e la messa in scena de “Lo scampo di Garibaldi”(ore 16.45, a cura del Battaglione Estense) il gran finale delle prime due giornate napoleoniche ha luogo a partire dalle ore 17.00, con “In punta di spadino”, una dimostrazione di fucileria e artiglieria e, alle 17.30, il Gran ballo Ottocento.

Le Giornate Napoleoniche, che rientrano nella programmazione autunnale di Villa Sorra con il calendario d’iniziative “Sinfonie d’Autunno”, torneranno sabato 20 e domenica 21 ottobre, e sono un’iniziativa di XVS, Associazione per Villa Sorra, a cura di CronoOrganizzazione Eventi, e realizzata con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Inoltre l’intero week end si inserisce nella Settimana della cultura per la promozione del patrimonio culturale, anno 2018.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 32 query in 0,561 secondi •