» Appennino Bolognese

Un convegno sull’efficienza energetica nell’Appennino bolognese: un’opportunità per famiglie e imprese

Condividi su Google+

Sabato 22 settembre 2018 alle 9.30 presso la Sala Civica di Vado (Monzuno) si terrà il convegno “Nuove energie per i Comuni dell’Appennino Bolognese: efficientamento energetico per le famiglie e le imprese” organizzato da Emili Banca in collaborazione con l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese.

Interverranno Marco Mastacchi, sindaco di Monzuno, Daniele Ravaglia (Direttore Generale Emil Banca), Alessandro Rossi (Anci Emilia-Romagna), Piergabriele Andreoli (Direttore AESS), Mauro Conti (Direttore BIT Spa), Andrea Caleffi (Emil Banca), Romano Franchi (Presidente Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese).

Il tema è molto attuale: si parlerà infatti dell’importanza dell’efficienza energetica degli edifici, un argomento già noto nel settore pubblico che infatti ha investito per migliorare la resa di municipi e scuole, ma che invece merita di essere approfondito per ciò che concerne imprese e famiglie. Per farlo si presenteranno i vantaggi fiscali che gli interventi in questo settore propongono, il ruolo che una banca radicata nel territorio può avere per proporre soluzioni nei confronti di chi voglia investire in questo campo, l’importanza competitiva che questi sviluppi hanno per le imprese, il ruolo in merito che possono avere gli enti locali.

Non a caso è Monzuno a ospitare questo convegno, visto che l’amministrazione comunale ha dimostrato negli anni una forte sensibilità nei confronti del risparmio energetico, come sottolinea il sindaco Marco Mastacchi: “L’intervento sul municipio degli anni scorsi è stato realizzato con l’obiettivo di ridurre i consumi del 70%. Anche la nuova scuola materna di Vado è stata realizzata seguendo le più recenti linee guida sul risparmio energetico, così come l’archivio che con i suoi pannelli fotovoltaici produce elettricità. Presto ci doteremo di una centrale di teleriscaldamento a biomassa locale al servizio di diversi edifici comunali. Ci piacerebbe però spiegare a cittadini e imprenditori quanto è importante che anche loro investano nei loro edifici: sono spese che si recuperano in fretta negli anni”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,559 secondi •