» Carpi - Lavoro

La contrattazione sociale territoriale a Carpi

Condividi su Google+

Oggi, 4 luglio 2018, è stato firmato il verbale di incontro tra CGIL, rappresentata da Giorgio Benicasa coordinatore zona Carpi, CISL del distretto, rappresentata da Gianni Maestri, e il Comune di Carpi nella persona del sindaco Alberto Bellelli sul bilancio della amministrazione del 2018. Si è arrivati quindi a dare forma al confronto di questi mesi nell’ambito della contrattazione sociale territoriale.

Il Comune di Carpi, condividendo le premesse contenute nel protocollo sottoscritto in data 29 novembre 2012 tra A.N.C.I. e le OO.SS. Confederali Regionali, riconosce al sindacato confederale il ruolo di interlocutore delle istituzioni in quanto soggetto fortemente rappresentativo di interessi diffusi dei lavoratori e dei pensionati e più in generale della società del territorio del Comune.

Le parti convengono che mettere a sistema e valorizzare una maggiore partecipazione delle organizzazioni sindacali, nonché un rafforzamento delle relazioni reciproche, siano utili ad attivare ulteriori canali di partecipazione dei cittadini e siano utili a favorire un negoziato rivolto alla promozione dello sviluppo economico, sociale e culturale del distretto.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 33 query in 0,669 secondi •