» Ceramica

Il 4 luglio a Venezia la premiazione della 7° edizione del concorso La Ceramica e il Progetto

Condividi su Google+

E’ in programma mercoledì 4 luglio, dalle ore 15:00 la premiazione della 7° edizione del concorso La Ceramica e il Progetto, al termine di una conferenza su ceramica ed architettura – promossa da Ceramics of Italy – che si terrà presso la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, a Venezia (San Polo, 2454), durante la quale verranno assegnati 4 Crediti Formativi Professionali per Architetti (per iscriversi www.laceramicaeilprogetto.it). La scelta di Venezia rappresenta un collegamento tematico ideale fra l’industria ceramica italiana, Cersaie e la 16° Biennale di Architettura, ora in pieno svolgimento.

Dopo i saluti dell’Ordine APPC della Provincia di Venezia, interverrà Emilio Mussini, Vice Presidente di Confindustria Ceramica, sul tema “L’industria ceramica italiana e Cersaie a Bologna: Il programma culturale per architetti Costruire Abitare Pensare 2018”. Sarà poi la volta dell’arch. Francesco Di Gregorio che parlerà del progetto di riqualificazione del Quartiere Fieristico di Bologna, mentre Cristina Faedi, Responsabile per le attività promozionali di Confindustria Ceramica e Cersaie, illustrerà le ultime tendenze dell’industria ceramica italiana. A seguire, l’Arch. Mario Cucinella, curatore del Padiglione Italia presso la Biennale di Architettura di Venezia, terrà una lezione sull’utilizzo della ceramica nell’architettura dal titolo “Sostenibilità e materia: la lunga vita della ceramica.

Nella seconda parte del pomeriggio, si terrà la premiazione della settima edizione del concorso La Ceramica e il Progetto. La giuria, composta da Mario Cucinella, Fulvio Irace, Aldo Colonetti e Confindustria Ceramica ha valutato i 78 progetti pervenuti sulla base di criteri di creatività, funzionalità e gusto estetico della realizzazione, prendendo in considerazione la progettazione, l’impiego delle piastrelle di ceramica, la qualità della posa e le caratteristiche di sostenibilità ambientale del materiale.

Per la categoria Commerciale è risultato vincitore il progetto Rosalia Salad Gourmet di Firenze realizzato da S+S Studio con le piastrelle di Ceramica Sant’Agostino. Nella categoria Istituzionale il vincitore è il progetto Nuovo Headquarter Prysmian Group di Milano dell’architetto Maurizio Varratta che ha visto l’utilizzo di materiale ceramico di Marazzi. Nella categoria Residenziale il progetto vincitore è Bernini2 La Villa e La Torre a Torino, di +Studio Architetti nel quale sono state utilizzate piastrelle Caesar, Keope, Kronos e Atlas Concorde.

La Giuria ha altresì deciso di conferire tre Menzioni, una per ogni categoria in concorso. Menzione nella categoria Commerciale allo studio Peia Associati per il progetto Miriandhoo Resort alle Maldive nel quale sono state utilizzate piastrelle Casalgrande Padana. Nella categoria Istituzionale, la giura ha ritenuto di conferire una menzione al Collegio Universitario Einaudi di Torino, all’interno del quale lo studio MAT Moretto Architettura ha utilizzato piastrelle di Marazzi. Infine, menzione d’onore nella categoria Residenziale a Claudio Angelucci Architetto e Toso Edgardo Design per il progetto Residence Lido Riccio di Ortona, che vede l’uso di rivestimenti ceramici Cotto d’Este.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,380 secondi •