» Modena - Scuola

A Modena una scuola estiva di Diritto alimentare

Condividi su Google+

ELSA (European Law Students’ Association) Modena e Reggio Emilia organizza dal 17 al 24 giugno presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore la prima edizione della Summer Law School on Food Law, una scuola estiva di diritto alimentare di una settimana nel corso della quale partecipanti provenienti da tutto il mondo avranno l’occasione di frequentare un programma accademico di più di 20 ore interamente in lingua inglese, che vedrà coinvolti professori e professionisti tra i più aggiornati ed esperti del settore del diritto alimentare. Il ciclo accademico si concluderà con una visita alla sede di Parma di EFSA, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare.

“Il progetto è nato da due necessità coesistenti: la volontà di portare a Modena il network internazionale di cui facciamo parte, fonte di dialogo e cooperazione scientifica continua, e di far conoscere, con fierezza, la nostra realtà cittadina oltre i confini italiani – commenta Giulia Pavan, Presidente ELSA Modena e Reggio Emilia -. È stato molto importante per noi trovare il sostegno dell’Università e di varie realtà del territorio, così come dei cittadini che hanno contribuito tramite una campagna di crowdfunding che abbiamo realizzato nei mesi scorsi”.

Dalla legislazione europea a quella internazionale, dal diritto penale agroalimentare alla tutela legale di marchi quali DOP e IGP, dagli OGM al diritto al cibo nelle Convenzioni internazionali: sono solo alcune delle tematiche al centro del fitto programma di lezioni e workshop della Summer Law School on Food Law.

Lunedì 18 giugno, dalle ore 9.00 alle 12.30 si terrà la conferenza di apertura “Nuove prospettive sul Diritto Alimentare: dalla legislazione internazionale a quella Europea” seguita nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 17.30 dall’incontro “Sicurezza Alimentare e informativa sugli alimenti ai consumatori.

Il giorno seguente, 19 giugno dalle ore 10.00 alle 12.30 si riprenderà con “La protezione delle indicazioni geografiche DOP e IGP”, per poi passare nel pomeriggio (16.45-18.15) a “La Politica Agricola comune (PAC) e i cambiamenti climatici”.

Nella mattinata di mercoledì 20 giugno spazio, dalle ore 8.00 alle 11.00, a una visita istituzionale al Caseificio Parmigiano Reggiano mentre il pomeriggio (15.30 – 18.30) sarà incentrato sulla tematica del “Diritto penale agroalimentare: Frodi Alimentari e Protezione Penale dei marchi DOP e IGP”.

Il 21 giugno si terrà il dibattito “Produzione e Commercio degli OGM: normativa negli USA e normativa UE: sistemi a confronto-OGM e Paesi in via di sviluppo: un’opportunità?” (dalle 10.00 alle 12.30) e per finire il 22 giugno (08.30-11.30) ci sarà un confronto su “Diritto Alimentare e Diritti Umani: il Diritto al Cibo nelle Convezioni Internazionali e prospettive di sviluppo”. A chiudere il programma accademico della Summer School ELSA on Food Law sarà una visita istituzionale, sempre il 22 giugno dalle 15.30 alle 17.00, a EFSA, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, a Parma.

Nell’ambito della Summer Law School è stato organizzato anche il ciclo di conferenze in italiano “Diritto, Cibo e Società”, articolato in tre incontri rivolti alle aziende e ai professionisti, organizzati in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore, che precederà l’evento.

Si parte il 15 giugno dalle 14.30 alle 18.30 con “Le imprese del Food tra globalizzazione e dinamiche doganali”, seguito dalla proiezione del video di presentazione di Promec sul mercato agroalimentare. Il 20 giugno, dalle 9.30 alle 12.30, si terrà invece “Procedure di autocontrollo nel settore della ristorazione e della somministrazione di alimenti”, in cui interverrà anche Andrea Pulvirenti, professore associato del Dipartimento Scienze della Vita di Unimore. A chiudere il ciclo, il 21 giugno dalle 14.30 alle 18.30, sarà la conferenza “Mangimistica: dal mangime all’alimento finale”, con l’intervento, tra gli altri, di Francesco Diamanti, Ricercatore post. Dottorato di Unimore.

In virtù del taglio tecnico-professionale con cui verrà svolto il ciclo, che mira infatti a fornire ai professionisti del settore spunti teorici e strumenti pratici insieme, è stato concesso l’accreditamento dall’Ordine degli Avvocati, dei Tecnologi Alimentari e degli Spedizionieri Doganali.

ELSA è la più grande associazione al mondo di giovani giuristi. Connette in un unico grande network più di 40.000 soci, tra studenti e neolaureati, in 44 Paesi Europei e conta in Italia 36 sezioni locali. Le ELSA Law Schools sono seminari in lingua inglese dedicati allo studio e allo sviluppo di differenti tematiche giuridiche. Queste vengono ospitate da prestigiosi Atenei nazionali ed internazionali.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa modenese organizzata dalla sezione locale è possibile consultare il sito https://lawschools.elsa.org/summer/modena-food-law/ o scrivere un’email a lawschool.more@it.elsa.org .




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,315 secondi •