» Reggio Emilia

Il 16 maggio al parco del Carrozzone la chiusura di ‘Maggio in strada’ con i bambini delle scuole reggiane

Condividi su Google+

Nella mattinata di domani, mercoledì 16 maggio, al parco del Carrozzone di via Gallinari, è previsto il tradizionale appuntamento con la chiusura dei progetti di educazione stradale “Maggio in strada”. L’evento, in programma dalle ore 8.30, coinvolgerà 28 classi delle scuole primarie reggiane.

Alla manifestazione, organizzata da Polizia municipale di Reggio Emilia e Ufficio scolastico provinciale in collaborazione con l’Osservatorio provinciale per la sicurezza stradale, parteciperanno l’assessore all’Educazione del Comune di Reggio Emilia Raffaella Curioni, il comandante della Polizia municipale Stefano Poma, Felicita Buscaino e Mariapia Pieracci, rispettivamente vicedirigente e responsabile del settore educazione stradale dell’Ufficio scolastico provinciale, il comandante della Polizia stradale di Reggio Emilia Ettore Guidone e il capitano dei Carabinieri Luigi Scalingi. Dopo il saluto delle autorità verranno premiate le classi vincitrici del premio “Mostrischio” un concorso realizzato in collaborazione con l’Inail per la diffusione della cultura della prevenzione degli incidenti, non solo sulla strada.

In campo oltre agli agenti della Municipale, vi saranno anche Polizia stradale, Carabinieri, Vigili del fuoco, Polizia provinciale e i volontari di Croce rossa, Croce verde, Protezione civile e Gev (guardie ecologiche volontarie). Nel corso della mattinata i bambini potranno toccare con mano gli strumenti di chi lavora ogni giorno sulle strade per garantire la sicurezza di tutti, dall’etilometro alla lancia utilizzata dai Vigili del fuoco per spegnere gli incendi. Nell’area del Carrozzone i bimbi potranno girare in bici in sicurezza indossando i caschetti forniti dall’Ufficio scolastico provinciale e dalla Provincia di Reggio Emilia. Gli alunni potranno percorrere le piste del parco dedicato all’educazione stradale e corredato di segnali stradali, mini semafori e rotonde. All’interno della manifestazione si svolgerà anche la simulazione di un incidente stradale per permettere ai conducenti del futuro di seguire passo a passo le diverse fasi d’intervento, dal primo soccorso ai feriti fino al rilievo del sinistro.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 33 query in 0,627 secondi •