» Modena - modena park - Musica - Vasco Gli angeli - Vasco Quante Volte - vasco rossi - Vasco Un senso - Vita spericolata

Esce il CD col libro: Tiziano Motti canta le ballate di Vasco Rossi

Condividi su Google+

Il mini-album dell’Onorevole Rock è contenuto nel libro di Davide Beltrano “il Folle” dedicato all’evento “Modena Park”, uscito in contemporanea col cofanetto CD e DVD di Vasco.

Quando attaccano le note di Vita Spericolata pensi sia l’originale di Vasco, invece a cantare è l’On. Tiziano Motti, un imprenditore e politico emiliano che ha già seduto per cinque anni al Parlamento europeo di Bruxelles e Strasburgo, eletto in seguito ad una campagna elettorale unica per strategie e originalità.

Una passione, quella del “quasi concittadino” del rocker modenese (Motti in realtà è di Reggio Emilia, la città di Ligabue), che dopo varie incursioni nell’ambiente discografico lo ha portato ad interpretare quattro ballate di Vasco, una per ogni decennio della sua carriera: Vita Spericolata, Gli Angeli, Un Senso, Quante Volte. Il CD non è in vendita nei negozi e per ora  non si trova neppure negli store: è un’esclusiva del libro “E poi Modena fans, il concerto dei concerti” che raccoglie quasi tremila immagini scattate dai fans di Vasco al concerto modenese. Nel CD la versione di “Un Senso” è in realtà quella che gli Stadio, più breve rispetto all’originale di Vasco Rossi e con una variazione già inserita da Gaetano Curreri nel testo, ma così piaceva a Motti che ha voluto evitare la duplicazione dell’originale: “Non è come dal vivo, in cui è sempre coinvolgente ascoltare un tributo: se in un CD sforni un brano che non aggiunge proprio nulla di creativo all’originale, allora è certamente molto meglio ascoltare direttamente Vasco”. Per questo Motti ha anche riarrangiato due brani su quattro: “Un Senso”, in cui Andrea Braido ha arrangiato il pezzo e ha suonato anche un meraviglioso assolo, così come ne “Gli Angeli”, e “Quante Volte”, arrangiata da Domenico Castaldi e riportata alle sonorità del Vasco anni ’80 che tanto piace all’On. Tiziano Motti. Si tratta di una produzione discografica accurata e rispettosa, che certamente piacerà ai fan di Vasco, mentre tutti gli altri non si accorgeranno che a cantare non è l’originale: Motti, al di là della voce che in realtà ricorda quella di Vasco di un paio di decenni fa, utilizza l’intenzione vocale del roicker modenese perché l’ha interiorizzata al punto che gli riesce difficile interpretare diversamente qualsiasi tipo di canzone: anche le sue! Perché di Tiziano Motti uscì in Maggio 2014 anche un album di brani inediti di cui è interprete e autore: “Siamo tutti assolti”, distribuito da Universal Music Italia. Si aggiudicò il 17esimo posto nelle classifiche degli album più venduti di quel periodo.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 25 query in 0,365 secondi •