» Bologna - Trasporti

Air France e KLM si rafforzano a Bologna

Il Gruppo Air France – KLM cresce quest`inverno dall`aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna ed offre un volo in più per Parigi Charles de Gaulle e, dal 18 febbraio 2018, un volo in più per Amsterdam Schiphol. I due nuovi voli in partenza da Bologna permetteranno coincidenze per 71 destinazioni in Europa e in tutto il mondo.

Il Gruppo Air France-KLM investe sull`aeroporto di Bologna, dove cresce più velocemente rispetto agli altri aeroporti italiani.

A partire dal mese di novembre, Air France ha portato le sue frequenze giornaliere da tre a quattro, coprendo così tutte le fasce orarie. Il nuovo volo AF 1429, in partenza alle 11h40 dall`aeroporto Guglielmo Marconi, permette comode coincidenze, entro le due ore di transito all`aeroporto di Parigi Charles de Gaulle, per 27 destinazioni, 17 in Europa e 10 intercontinentali.

 

KLM, che già utilizza rispetto alla scorsa stagione invernale aeromobili più grandi in alcuni giorni della settimana, dal 18 febbraio, e fino alla fine della stagione invernale, offrirà un volo in più al giorno per Amsterdam, passando da tre a quattro frequenze giornaliere. Il nuovo volo KL 1586, in partenza alle 09h20 dall`aeroporto Guglielmo Marconi, permette comode coincidenze, entro le due ore di transito all`aeroporto di Amsterdam Schiphol, per 44 destinazioni, 28 in Europa e 16 intercontinentali.

 

“La scelta di investire su Bologna conferma il grande potenziale di tutta l`area bolognese. Il Gruppo Air France-KLM si mette al servizio della città e della regione, aumentando l’accessibilità al territorio e ponendosi come gruppo di riferimento per il trasporto aereo” dichiara Jerome Salemi, Direttore Generale Air France-KLM in Italia.

 

Il Gruppo Air France-KLM

Air France-KLM è il primo Gruppo in termini di traffico internazionale in partenza dall’Europa. Nel 2017, i marchi Air France, KLM Royal Dutch Airlines, Transavia e HOP! offrono una rete di ben 328 destinazioni in 118 paesi. Con una flotta di 534 aeromobili operativi e 93,4 milioni di passeggeri trasportati nel 2016, Air France-KLM effettua fino a 2.200 voli al giorno in partenza dai suoi hub di Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol. Il suo programma fedeltà Flying Blue conta oltre 27 milioni di iscritti e figura tra i principali in Europa. Con 270 voli giornalieri, la partnership tra Air France-KLM, Delta Air Lines e Alitalia costituisce la più grande joint-venture transatlantica. Il Gruppo fornisce anche servizi di trasporto merci e soluzioni di manutenzione aeronautica. Air France-KLM fa inoltre parte dell’alleanza SkyTeam, che riunisce 20 compagnie aeree e consente ai passeggeri di accedere a una rete mondiale di oltre 16.270 voli giornalieri verso 1.057 destinazioni in 179 paesi.

In Italia il Gruppo Air France-KLM è presente in quattordici aeroporti Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Verona, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Bari, Catania e Olbia.

Il Gruppo Air France-KLM opera più di 450 voli settimanali dall`Italia: Air France più di 270, KLM più di 140 e Transavia 35 (24 per l`Olanda e 11 per la Francia).

 

L’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna

L’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, classificato come “aeroporto strategico” dell’area Centro-Nord nel Piano nazionale degli Aeroporti predisposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nel 2016 è stato il settimo aeroporto italiano per numero di passeggeri, con oltre 7,5 milioni di passeggeri, di cui il 75% su voli internazionali (Fonte: Assaeroporti). Situato nel cuore della food valley emiliana e dei distretti industriali dell’automotive e del packaging, l’Aeroporto ha una catchment area di circa 11 milioni di abitanti e circa 47.000 aziende con una forte propensione all’export e all’internazionalizzazione e con politiche di espansione commerciale verso l’Est Europa e l’Asia.

Nel 2016 dall’Aeroporto di Bologna sono state servite 103 destinazioni: la presenza nello scalo di alcune delle maggiori compagnie di bandiera europee insieme ad alcuni dei principali vettori low cost e lo stretto legame con gli hub Internazionali fanno dello scalo di Bologna il quarto aeroporto in Italia per connettività mondiale (Fonte: ICCSAI – Fact Book 2016) ed il primo in Europa in termini di crescita di connettività nel decennio 2004-2014 (Fonte: ACI Europe Airport Connectivity Report 2004-2014).

Per ciò che riguarda l’infrastruttura aeroportuale, l’Aeroporto ha concluso di recente importanti lavori di riqualifica ed ampliamento del Terminal passeggeri, mentre la capacità delle infrastrutture aeronautiche è ritenuta adeguata ad accogliere lo sviluppo previsto per i prossimi anni. Obiettivo della società è quello di fare dell’Aeroporto di Bologna una delle più moderne e funzionali aerostazioni d’Italia, importante porta di accesso alla città ed al territorio.

 

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 17 query in 0,394 secondi •