» Bologna - Economia

A Bologna il 7 novembre un incontro sugli accordi commerciali internazionali nell’era di Industria 4.0

Il tema degli accordi commerciali internazionali è il focus del seminario promosso da Confindustria Emilia-Romagna il 7 novembre a Bologna nell’ambito del Piano “Verso Industria 4.0” per accompagnare le imprese nei processi di innovazione e sviluppo.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Confindustria Emilia Area Centro, sarà l’occasione per approfondire il tema della liberalizzazione degli scambi commerciali e le implicazioni ed effetti sulle imprese. L’Unione europea sta perseguendo strategie finalizzate a raggiungere vantaggi competitivi per le aziende, nella direzione della sostanziale riduzione delle barriere agli scambi internazionali, in uno scenario in cui è necessario conoscere, da un lato, le opportunità offerte dagli accordi e, dall’altro, le complessità dovute alla sovrapposizione di regole e norme in gruppi di Paesi o in uno stesso Paese, la gestione delle regole di origine, la rivoluzione digitale delle procedure doganali e le forme di tutela dalla concorrenza sleale.

Ad aprire l’incontro sarà Morena Fiorentini, Responsabile Internazionalizzazione Confindustria Emilia Area Centro. Ruben Sacerdoti della Regione Emilia-Romagna introdurrà le misure della Regione per l’internazionalizzazione e l’attrattività, Alessandra Lanza di Prometeia, Marco Felisati di Confindustria e Fulvio Liberatore di Easyfrontier illustreranno l’interscambio commerciale nel quadro degli accordi dell’UE, le caratteristiche degli accordi e il loro impatto sul settore industriale e la gestione aziendale delle regole dell’origine. Seguiranno testimonianze aziendali.

L’incontro – che si terrà in Via San Domenico 4 alle ore 14.30 – è l’occasione per illustrare il progetto GLOBB-ER, promosso dal sistema regionale Confindustria e finanziato dall’Unione europea-FSE e dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Piano “Verso Industria 4.0”, che offre alle imprese la possibilità di partecipare gratuitamente a seminari di informazione, corsi di formazione specialistica e di accompagnamento in azienda su ambiti strategici quali la digitalizzazione, l’internazionalizzazione e l’economia circolare. Info www.confind.emr.it.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,263 secondi •