» Modena - Scuola

Memo promuove la formazione dei docenti per sostenere l’inclusione

Sette i nuovi percorsi formativi rivolti ai docenti e promossi dal Memo, il centro di servizi e consulenze a supporto delle autonomie scolastiche del Settore Istruzione del Comune di Modena, finalizzati a sostenere nella scuola modenese qualità e capacità di inclusione dei minori stranieri da 0 a 18 anni.

Con l’avvio del nuovo anno scolastico è infatti entrata nel vivo l’offerta formativa rivolta ai docenti nell’ambito del progetto “Siamo – Sistema per l’Integrazione e l’Accoglienza a Modena”, presentato dal Comune in partenariato con Cpia e Università di Modena e cofinanziato da Unione Europea e Ministero dell’Interno.

Le nuove proposte sono state progettate cercando di rispondere ai bisogni rilevati nelle scuole, utilizzando gli spazi di confronto con i docenti, i contributi dei servizi e dell’Università, le sinergie con i dirigenti scolastici del territorio e la capacità progettuale del coordinamento pedagogico 0/6 del Comune.

Da questo intreccio è scaturito un ventaglio di opportunità molto ampio. Si va dal percorso “Progettare l’accoglienza in una scuola inclusiva”, rivolto ai docenti referenti per gli alunni stranieri degli Istituti Comprensivi cittadini, che ha preso il via in questi giorni con l’obiettivo di confrontare ed individuare pratiche di accoglienza comuni per costituire un protocollo condiviso tra tutti i Comprensivi, alla formazione “Mondi musicali”, curata dal servizio Biblioteche e rivolta ai docenti di musica, e non solo, per promuovere una visione ampia ed egualitaria delle culture musicali del mondo.

Accanto al corso “Facilitare l’accesso alle discipline scolastiche” rivolto espressamente ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado, con l’obiettivo di condividere tecniche didattiche e di gestione della classe in grado di favorire l’apprendimento delle discipline pur in presenza di bisogni educativi molto diversi, prenderanno il via tre moduli formativi per il personale docente e non docente dei servizi per l’infanzia dedicati all’approccio interculturale a scuola attraverso un processo conoscitivo delle diverse culture basato sull’incontro ed il dialogo tra educatrici, insegnanti, collaboratrici scolastiche e responsabili di cucina con mediatrici culturali di diverse provenienze.

Per i docenti sia del primo che del secondo ciclo di istruzione sono anche disponibili “I primi giorni di scuola: strumenti per osservare e rilevare le competenze linguistiche”, che prevede la possibilità di affiancamento diretto dei docenti a scuola nelle procedure di rilevazione delle competenze linguistiche, e la formazione “Didattica inclusiva in contesti multiculturali e plurilingue” che prevede una forte modularità a misura dei bisogni anche di piccoli gruppi.

Infine, sono in programma tra ottobre e marzo ulteriori percorsi e incontri formativi rivolti ai docenti ma anche al personale dei servizi comunali e dei partner del progetto o al mondo del volontariato dedicati a mediazione linguistico culturale, didattica dell’italiano come lingua seconda, normativa in materia di migrazione e diritti dell’uomo, utilizzo delle immagini fotografiche nella didattica interculturale delle discipline, ricadute e implicazioni della pendolarità transnazionale che caratterizza molte classi con minori di origini stranieri e di migrazione seconde generazioni.

Il progetto Siamo ha tra gli obiettivi quello di migliorare la formazione degli operatori che a vario titolo interagiscono con cittadini stranieri, come assistenti sociali, operatori dei servizi culturali, agenti di Polizia municipale, operatori amministrativi e insegnanti; prevede quindi, accanto alle offerte formative rivolte al personale scolastico, azioni rivolte al personale dei diversi servizi. Le proposte per la scuola si trovano pubblicate sul sito di Memo (www.comune.modena.it/memo) nella pagina dedicata alla formazione e in quella relativa a Siamo.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 19 query in 0,461 secondi •