» Modena - Sociale

“Oltre gli Anni”: sabato in piazza Roma a Modena si festeggia la terza età

Sabato 7 ottobre torna la festa “Oltre gli Anni” che quest’anno giunge alla ventesima edizione e si sposta in piazza Roma. Per tutta la giornata la piazza sarà animata con musica, laboratori, spettacoli e mostre per far conoscere ai partecipanti di ogni età le attività proposte dal Comune e da numerosi soggetti di promozione sociale, associazioni di volontariato e organizzazioni sindacali che operano con e per la terza età.

Era il 1998 quando, dopo un convegno nazionale sulle attività motorie, si svolse la prima edizione di “Oltre gli anni” con l’obiettivo di promuovere tutte le forme di associazionismo che coinvolgevano la terza età, quella che allora coincideva  con l’età pensionabile.

Oggi sono circa una cinquantina le associazioni – circoli culturali, Orti e Centri sociali, associazioni di tipo sociale, sanitario, di promozione sociale, organizzazioni sindacali e università – che partecipano alla festa insieme ad alcune Parrocchie e ai servizi del Settore Politiche sociali. Rappresentano e portano in piazza uno spaccato delle tantissime attività di socializzazione, solidarietà, cura e formazione permanente che nella nostra città coinvolgono migliaia di persone in ambiti che spaziano dagli orti al trasporto sociale, dall’aiuto ospedaliero ai laboratori, dai corsi di filosofia ai tavoli di programmazione dei servizi sociosanitari.

“Si tratta di un grande ventaglio di opportunità – afferma l’assessora al Welfare Giuliana Urbelli – di occasioni di socializzazione e conoscenza in grado di contribuire al consolidamento di relazioni personali, che arricchisce l’intera comunità e che è possibile innanzitutto grazie all’impegno ed alla disponibilità dei numerosi volontari e operatori”.

 

MUSICA, SPETTACOLI E PREVENZIONE

Sabato la festa prenderà il via alle 10 con “Taca banda” a cura della Banda cittadina: il corteo sfilerà da largo Garibaldi a piazza Roma dove la banda si esibirà in concerto, a seguire sarà la volta del Coro Folk San Lazzaro fino alle 12 quando è previsto l’aperitivo in piazza con assaggi di parmigiano reggiano, gocce di aceto balsamico tradizionale e miele, in collaborazione con il Cupla, Coordinamento Unitario Pensionati Lavoratori Autonomi, il Consorzio Parmigiano Reggiano e il Consorzio Aceto Tradizionale di Modena. Interverranno, il sindaco Gian Carlo Muzzarelli  e  l’assessora al Welfare Giuliana Urbelli apriranno ufficialmente la festa.

Durante la giornata in piazza saranno allestiti punti informativi per la promozione del benessere, della sicurezza, della solidarietà e della salute a cura di settore Politiche Sociali, Ausl, Azienda Universitaria Policlinico, distretti di Modena e provincia dei Comitati Consuntivi Misti, Polizia Municipale e Ufficio Politiche per la Legalità e le Sicurezze con la campagna per la Prevenzione dei reati.

La festa continua nel pomeriggio: dalle 15 alle 18.30 si svolgeranno laboratori, esposizioni, spettacoli e attività d’animazione per tutte le età. La Mutina Swing Orchestra dell’Università per la Terza Età diretta da Oreste Peri si esibirà in “Swing, Sudamericana E Rhitm’n’blues”, mentre l’ensemble giovanile Casual Band, formazione di giovani strumentisti della Banda Cittadina diretta dal maestro Dario Lucchi Neri proporrà “Dalla musica originale alle colonne sonore da film”.

L’animazione continua con balli, danza e ginnastica a cura di Arci Modena “Terza età in movimento”; mentre Avpa Croce Blu e Dimondi Clown propongono la ludoteca all’aperto per bambini.

L’associazione G.P.Vecchi porta in piazza anche “Il Giardino della Memoria” un allestimento dimostrativo con percorso di autovalutazione della memoria, e “I Giochi di una volta”, esposizione e realizzazione ei giochi antichi raccolti attraverso il ricordo e la memoria.

Il Centro Attività Psicosomatiche propone “Il viaggio verso la salute: corpo e mente per il benessere”; Avis e Aido allestiranno un punto informazioni con autoemoteca. L’Università Libera Età Natalia Ginzburg proporrà laboratori di origami, di disegno e acquerello, oltre che il Bookcrossing ovvero lo scambio dei libri in libertà.

Le iniziative saranno accompagnate dal gnocco fritto preparato dai volontari del Centro sociale Comitato anziani e orti San Faustino, da Parmigiano Reggiano e composte all’aceto balsamico BG Villa Gambetti con assaggi di prosciutto di Modena DOP tagliato a coltello e bevande offerti dal Cupla.

In programma anche un’esposizione dei manufatti realizzati nei laboratori del Servizio di Assistenza Domiciliare, delle parrocchie, Casa Residenza Vignolese e Spazio Anziani. Gli ortolani dei Centri Sociali e Orti cittadini esporranno verdure, erbe officinali e fiori in diversi punti della piazza; presente anche il laboratorio di restauro delle panchine dei parchi cittadini a cura del Gruppo Verde Comitato Anziani Sant’Agnese.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,289 secondi •