» Casalgrande - Sport

Rinasce a Casalgrande la pallamano maschile senior

A una stagione dall’annuncio con cui la società G.S.D Pallamano Casalgrande rinunciava all’iscrizione al campionato maschile di massima serie, come una fenice, la pallamano casalgrandese risorge dalle proprie ceneri e si approssima ad un nuovo inizio, con l’iscrizione di un nuovo team al campionato di serie B.

Decisione fortemente ambita dal  consiglio direttivo della società , l’idea di una rinascita dal basso, che possa fornire opportunità e sbocchi nel futuro per i giovani talenti di casa è finalmente, dopo una estate intensa di lavoro e di contatti, diventata realtà. Sarà un roster, spiegano i tecnici, composto da ex atleti di Casalgrande rientrati dopo una stagione in altre squadre di categoria maggiore o pari, e da un gruppo di giovani U19 di talento, chiamati a dare benzina, velocità ed intensità di gioco a supporto degli atleti più esperti, senza comunque rinunciare al campionato di categoria giovanile dove saranno chiamati a giocare con i cugini della Pallamano Secchia Rubiera in virtù di un accordo di gemellaggio tra le due società per il settore giovanile e sotto la direzione del coach Corradini.

Nuovo tecnico del team sarà Daniele Scorziello che può vantare una grande esperienza da giocatore e qualche presenza in azzurro, e che crede fortemente nel progetto di rinascita della pallamano maschile casalgrandese, così come questa ripartenza è stata sposata dal main sponsor della squadra di questa stagione, che giocherà a targa AGAPTOUR VIAGGI SASSUOLO, con la collaborazione di altri soggetti tra cui UNICOM STARKER Ceramiche ed EUROGAS Energia. La proprietà di Agaptour Viaggi: “Credo nello sport come veicolo educativo e palestra di vita, ed ho molto apprezzato l’idea della ricostruzione di una squadra dal basso e con talenti giovani e creati in casa cui dare uno sbocco futuro per tornare ad alto livello, per questo ho accettato volentieri questa collaborazione”.

Iniziato già da tempo il lavoro di preparazione in palestra, in attesa dei primi test match, le sorprese non finiscono qui: mister Scorziello si avvarrà infatti di collaboratori di tutto rispetto, tra cui spicca Alessandro BASCHIERI, portiere di lunga data della nazionale, ma anche, tra le fila degli atleti, di Yassine Lassouli, attuale allenatore d ella A femminile.

Scorziello: “E’ con grande soddisfazione ed entusiasmo che intraprendo questo percorso, reso possibile dal rientro di ex giocatori del club (tra questi Enrico Giubbini, foto) e dalla volontà dei più giovani di crescere in questo sport. L’obiettivo è di arrivare ai vertici della classifica, ma anche di ricreare un movimento per rientrare il prima possibile nella pallamano che conta. Compito impreziosito dall’aiuto di un caro amico nonchè grande ex giocatore ed atleta come Alessandro Baschieri, che farà da preparatore per i portieri e consulente, tutto senza dimenticare Matteo Corradini, preparatore della U19, con cui sta nascendo una buona collaborazione. Ringrazio per la fiducia la società e soprattutto i dirigenti che hanno resa possibile questa iniziativa”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,263 secondi •