» Modena - Politica

Il ministro Poletti alla Festa provinciale de l’Unità di Modena

Si parlerà di lavoro e delle novità che si stanno mettendo a punto a sostegno dell’occupazione giovanile con la Legge di Stabilità, la sera di venerdì 25 agosto, alla Festa provinciale de l’Unità di Modena, in corso di svolgimento nell’area di Ponte Alto. E’ infatti atteso alla Festa il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti che, a partire dalle ore 21.00, sarà intervistato, al Palaconad, dal caporedattore di Trc Tv Francesco Galli. Sempre alle ore 21.00, ma alla Sala Europa, è in programma un dibattito, organizzato dal Pd cittadino e dai Giovani democratici, sul tema del fine vita dal titolo “Con dignità, fino alla fine. Dibattito sul fine vita”. Interverranno la deputata modenese del Pd Giuditta Pini, la presidente dell’associazione Libera Uscita Maria Laura Cattinari e il docente del Dipartimento di Scienze della vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia Michele De Luca, co-presidente dell’associazione Luca Coscioni. Modera l’incontro Federica Venturelli, responsabile Diritti civili della Segreteria cittadina del Pd modenese.

La sera di venerdì 25 agosto prende avvio anche il ciclo di presentazione dei libri. Prima ospite è la scrittrice Silvia Avallone che presenterà il suo ultimo libro “Da dove la vita è perfetta”, edito da Rizzoli. Il romanzo è ambientato in una Bologna, in parte riconoscibile e in parte frutto della fantasia della scrittrice. C’è un quartiere vicino alla città ma lontano dal centro, con molte strade e nessuna via d’uscita. C’è una ragazzina di nome Adele, che non si aspettava nulla dalla vita, e a cui, invece, la vita regala una decisione irreparabile. C’è Manuel, che per un pezzetto di mondo placcato oro è disposto a tutto, ma sembra nato per perdere. Ci sono Dora e Fabio, che si amano quasi da sempre, ma quel “quasi” è una frattura divaricata dal desiderio di un figlio. E poi c’è Zeno, che dei desideri ha già imparato a fare a meno, e ha solo diciassette anni. Questa è la loro storia, d’amore e di abbandono, di genitori visti dai figli, che poi è l’unico modo di guardarli. Un intreccio di attese, scelte e rinunce che si sfiorano e illuminano il senso più profondo dell’essere madri, padri e figli. Eternamente in lotta, eternamente in cerca di un luogo sicuro dove basta stare fermi per essere altrove. Silvia Avallone è nata a Biella nel 1984, si è laureata in Filosofia presso l’Università di Bologna. Sue poesie e racconti sono apparsi su ‘ClanDestino’ e ‘Nuovi Argomenti’. Ha pubblicato la raccolta di poesie Il libro dei vent’anni (Edizioni della Meridiana, Firenze 2007), vincitrice del premio Alfonso Gatto per l’opera prima. Per Repley’s Film ha scritto Un’attrice e le sue donne su Anna Magnani (2008). Nel 2010 è uscito il suo romanzo di esordio, Acciaio edito da Rizzoli e con il quale si è classificata seconda al Premio Strega 2010. Nel 2013 ha scritto il secondo romanzo, Marina Bellezza. Nel 2017, sempre con Rizzoli, pubblica il suo terzo romanzo. La presentazione di “Da dove la vita è perfetta” è programmata allo Spazio Libri della Festa, a partire dalle ore 21.00. Intervista Silvia Avallone la giornalista di Trc Tv Federica Galli.

Per la pagina dello spettacolo, all’Arena sul Lago, a partire dalle ore 21.30, arriva Tonino Carotone, musicista di origine spagnola (è nato a Pamplona e il suo vero nome è Antonio de la Cuesta), ma che si ispira nel nome, nel look e nelle musiche agli artisti italiani. Il nome è un “arrangiamento” di quello di Renato Carosone, l’abbigliamento è quello di Fred Buscaglione. Già disco d’oro con l’album “Mondo difficile” vanta collaborazioni con artisti del calibro di Manu Chao, Eugene Huts (Gogol Bordello), Erriquez (Bandabardò) e tanti altri. E’ stato ospite in varie trasmissioni televisive quali Parla con me, Chiambretti Night, Scalo 76 e radiofoniche come Gli Spostati, Fegiz Files e Caterpillar. Al teatro Politeama di Napoli riceve il “Premio Carosone” alla carriera come miglior artista straniero. Partecipa al Concerto del 1° Maggio in Piazza San Giovanni a Roma assieme alla Bandabardò. Oltre alle date italiane si esibisce regolarmente anche in Spagna, Grecia, Cile, Argentina (tour degli stadi con Manu Chao), Russia. Viene chiamato dal famoso regista Emir Kusturica per partecipare al suo Film & Music Festival di Kustendorf. Suoi brani presenti anche nel “cine panettone” di Aldo, Giovanni e Giacomo: “Il Ricco, il povero e il maggiordomo”. A fine maggio è uscito il suo ultimo singolo “L’Amore non Paga” che anticipa il nuovo disco la cui uscita è prevista per l’autunno. L’ingresso è gratuito.

Per gli amanti del liscio, alla Balera, dalle ore 21.00, si esibisce Edmondo Comandini. Allo spazio El Baile, invece, è in programma, dalle ore 21.30, la Scuola gratuita di Salsa cubana con il maestro Dario Marsigliante del Circolo Florida. Dalle 22.30 Todos a la pista con lo staff del Circolo Florida. Programma a base di danze anche per lo spazio Hangar 3 che, dalle ore 21.30, prevede uno spettacolo di danze country e balli di gruppo a cura di Wild Angels. Il cartellone musicale si chiude, dalle 23.00, allo spazio Arci La Buca e la selezione del Dj Passerotto.

Allo spazio Diari di Viaggio, dalle ore 21.30, Bruno Rabboni e Tonino Bulgarelli raccontano per immagini il loro viaggio in India nord orientale: Assam – Arunachal Pradesh – Nagaland.

La Festa è anche area gioco, sport e divertimento per bambini e adolescenti a cura di Csi, Staff Oplà, Uisp e Burattini della Commedia. All’Arena sportiva è stato installato “Albering in città”, percorso d’avventura pensato per bambini dai 6 anni in su, coordinato da Csi Modena in collaborazione con il parco avventura Esploraria. Dalle ore 20.00, all’Arena sportiva, si impara a pattinare con gli istruttori di Junior Sacca Modena. Infine per il divertimento dei più adulti allo Spazio Club Treemme “Giocare fa bene!”, giochi di società per tutte le età.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 10 query in 0,168 secondi •