» Appennino Bolognese

50 ragazzi provenienti da tutto il mondo si incontrano a San Benedetto per il campo estivo CISV

Sabato 29 luglio San Benedetto Val di Sambro ospiterà l’Open Day “Make it Work! Step Up Camp”: si tratta dell’occasione di conoscere meglio la storia, i progetti educativi e le caratteristiche del CISV, associazione senza scopo di lucro che dall’8 luglio al 7 agosto ha organizzato un campo educativo con una cinquantina ragazzi di 15 anni provenienti da Austria, Canada, Danimarca, Ecuador, Germania, Gran Bretagna, Hong Kong, Italia, Norvegia.

L’amministrazione comunale ha deciso di concedere l’uso del plesso scolastico all’associazione avendo valutato la bontà di un progetto di educazione alla pace che  si propone di insegnare ai ragazzi di essere più liberi da pregiudizi, dalla paura del diverso e dagli stereotipi, e di conseguenza più capaci di affrontare le sfide di un mondo sempre più vasto e multiculturale oltre che a sviluppare abilità linguistiche

Il CISV  un’associazione di volontariato, aconfessionale ed apolitica e affiliata all’Unesco sorta nella seconda metà degli anni Quaranta per iniziativa della psicologa americana Doris Allen. L’idea che la mosse a fondare l’associazione fu quella di organizzare, dopo la tragedia della seconda guerra mondiale, un campo estivo dove bambini di diverse nazioni potessero convergere e confrontarsi, per entrare fin dall’infanzia in contatto con diverse culture, conoscerle ed evitare così di ripetere gli errori che nel passato si erano trasformati in orrori.

Il primo campo si svolse a Cincinnati (Ohio – USA) nell’estate del 1950 e comprendeva undicenni provenienti da Austria, Inghilterra, Danimarca, Francia, Germania, Messico, Norvegia, Svezia e Stati Uniti d’America. Da allora l’associazione è cresciuta di anno in anno, arrivando ad operare oggi in oltre in 200 città di 70 diversi stati.

In questo preciso momento quasi 10.000 persone fra gli 11 ed i 99 anni stanno svolgendo un programma CISV nel mondo: 50 di queste si sono appunto ritrovate nell’Appennino bolognese, a San Benedetto Val di Sambro.

“Ci presenteremo sabato 29 luglio a partire dalle 17 nella bellissima piazza di San Benedetto” spiega Eleonora Brandimarti del CISV “sarà l’occasione giusta anche per  ringraziare tutta la cittadinanza che con noi è stata molto accogliente. Per i ragazzi che partecipano sarà l’occasione di presentare se stessi e i paesi di provenienza: tutti sono invitati a questo incontro, dai bambini agli anziani”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 21 query in 0,186 secondi •