» Modena - Reggio Emilia - Scuola

Offerta Formativa 2017/2018 di Unimore

Unimore, appena promossa dal Censis a grande ateneo nella classifica delle Università italiane (quarto posto) e dopo aver ottenuto un giudizio di eccellenza assoluta per quanto riguarda la didattica delle lauree triennali – con tre primi posti a livello nazionale per i corsi di Ingegneria, delle Professioni Sanitarie e dell’Area Agraria – si prepara all’avvio delle immatricolazioni ed iscrizioni all’Anno Accademico 2017/2018. Le procedure da effettuarsi esclusivamente on line sul sito www.unimore.it scatteranno a partire da lunedì 17 luglio 2017.

Offerta formativa

L’offerta formativa dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia per il nuovo Anno Accademico è articolata su 81 corsi di studio, 10 dei quali interateneo.  Più in particolare, il piano didattico consente di scegliere tra: 39 corsi di laurea triennale, 6 lauree magistrali a ciclo unico (di 5/6 anni: Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Farmacia, Giurisprudenza, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria e Scienze della Formazione Primaria), 36 lauree magistrali (biennali).

Tre corsi di studio sono proposti in modalità interamente mista, con l’erogazione per via telematica (e-learning) di una quota significativa delle attività formative (Scienze e tecniche psicologiche, Scienze dell’Educazione, Relazioni di lavoro) e altri sei corsi prevedono servizi a supporto degli studenti a distanza (Marketing e organizzazione di impresa, Scienze della comunicazione, Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni, Management e comunicazione d’impresa, comunicazione digitale e creatività d’impresa, Scienze Giuridiche dell’Impresa e della Pubblica Amministrazione).

Complessivamente i corsi di laurea a numero chiuso, cui si accederà con test d’ammissione, saranno 31, ovvero 22 lauree di primo livello (triennali), 5 lauree magistrali a ciclo unico e 4 magistrali biennali.

 

Novità

Le principali novità riguardano l’introduzione tre nuovi corsi interateneo in lingua inglese: quello in “Advanced Automotive Engineering” (Unimore sede amministrativa) e quello “Advanced Automotive Electronic Engineering” (Unibo sede amministrativa) in collaborazione  con gli atenei di Bologna, Parma e Ferrara e le più prestigiose aziende automotive del mondo (Ferrari, Maserati e Alfa Romeo, Lamborghini, Ducati, Dallara, Scuderia Toro Rosso, Haas, HPE-COXA e Magneti Marelli) e quello in “Innovation design” in collaborazione con l’Università di Ferrara (sede amministrativa).

In aggiunta alle nuove magistrali dal prossimo anno accademico Unimore attiverà una nuova Laurea triennale in Ingegneria del veicolo (in lingua italiana), che si vuole anch’essa caratterizzare per un forte legame con le industrie del settore automobilistico presenti nel territorio.

 

Classifiche della Didattica

Unimore ha ottenuto un risultato senza eguali nelle classifiche della didattica per le lauree triennali degli atenei statali elaborate dal Censis per la Guida Università de “La Repubblica”: tre primi posti assoluti  per le lauree di Ingegneria, Professioni Sanitarie e del Gruppo Agrario.

Grazie all’introduzione dei nuovi corsi interateneo nell’offerta formativa di Unimore – commenta il Rettore Angelo O. Andrisano –  si collaborerà sempre più a stretto contatto con le altre università della regione e con le maggiori aziende del territorio, per continuare a garantire ai nostri studenti un inserimento ottimale e più rapido nel  mondo del lavoro. Sono convinto inoltre che, avviandoci al periodo di immatricolazioni per il prossimo Anno Accademico, i risultati di eccellenza che abbiamo ottenuto nelle classifiche della didattica del Censis possano aiutare i giovani che vogliono intraprendere un percorso universitario a fare una scelta più consapevole”.

Unimore – prosegue il delegato per la Didattica di Ateneo, Prof. Marco Sola – è cresciuta costantemente negli ultimi anni per estensione dell’offerta dei corsi di studio e per numero di studenti, e al contempo scala le classifiche nazionali per la qualità dei percorsi formativi. Coniugare quantità e qualità è impegnativo e richiede azioni continue di miglioramento sulla docenza, sull’apparato amministrativo e dei servizi tecnologici e sulle infrastrutture per ricerca e didattica. Questa consapevolezza ci deve guidare nelle nostre azioni quotidiane e nei programmi di sviluppo”.

 

 

Distribuzione di corsi per sedi d’Ateneo

Presso le sede di Modena sono attivati complessivamente 60 corsi di laurea, 19 dei quali a numero chiuso o programmato:

  • 27 lauree di primo livello (triennali)
  • 5 corsi di laurea magistrale a ciclo unico
  • 28 corsi di laurea magistrali (biennali), due delle quali con sede in altro ateneo

A Reggio Emilia è affidata l’organizzazione di 21 corsi di laurea, 9 dei quali a numero chiuso o programmato:

  • 12 lauree di primo livello (triennali)
  •  1 corso di laurea magistrale a ciclo unico
  •  8 corsi di laurea magistrali (biennali)

 

Corsi in inglese

I corsi di laurea magistrale interamente fruibili in lingua inglese diventano sette:

  • International Management
  • Electronic Engineerig
  • Physics
  • Languages for communication in international enterprises and organizations
  • Advanced Automotive Engineering
  • Advanced Automotive Electronic Engineering
  • Innovation design

 

 

Test di orientamento – Test di inglese

Prima dell’immatricolazione ai corsi di laurea triennale e alle lauree magistrali a ciclo unico ad accesso libero è obbligatorio compilare il test di orientamento, che si può sostenere collegandosi al sito www.esse3.unimore.it, dopo aver proceduto alla registrazione (per chi non si è mai registrato) e fatto “Login”. Solo dopo aver completato la compilazione si potrà procedere con l’immatricolazione on-line cliccando dal menu “Immatricolazioni”.

Ai neoimmatricolati Unimore viene richiesto anche di sostenere un test di valutazione della lingua inglese, per verificare il livello di preparazione. Sono esentate solamente le matricole iscritte a Lingue e Culture europee, ai corsi in modalità mista e al corso di laurea in Infermieristica di Reggio Emilia.

 

Procedura di immatricolazione

Anche quest’anno le immatricolazioni ai corsi di laurea Unimore sono completamente on-line, ad eccezione dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia ed in Odontoiatra e Protesi Dentaria, e per gli studenti che sono in possesso di titolo di studio straniero. La compilazione della domanda di immatricolazione e il versamento della prima rata non comportano automaticamente l’immatricolazione dello studente.

Il termine di scadenza per completare la procedura di immatricolazione ai corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico ad accesso libero si estende fino a venerdì 27 ottobre 2017. Dopo tale data, sarà possibile immatricolarsi con il pagamento di una soprattassa per ogni rata già scaduta, fino al 21 dicembre 2017.

Per le lauree magistrali biennali la scadenza per l’immatricolazione è fissata a giovedì 21 dicembre 2017.

Per alcuni corsi di studio Unimore ha previsto, oltre al tempo pieno, anche la possibilità di iscriversi in modalità part-time al 50%. L’iscrizione part-time, riservata esclusivamente agli studenti in corso, consiste nel suddividere la frequenza e il superamento degli esami di un anno di corso su due anni. La scelta è vincolante per due anni accademici e consente una riduzione del 40% della contribuzione.

 

Top Students

Confermata la decisione di promuovere i talenti, attraverso l’iniziativa denominata “Top Students”, che consente ai migliori neodiplomati dell’anno scolastico 2016/2017 di beneficiare dell’esonero dal pagamento (totale o parziale) delle tasse universitarie. Lo studente non residente in Emilia-Romagna che, avendo ottenuto come voto di diploma 100/100 o 110/110 nella laurea triennale se si iscrive alla laurea magistrale biennale, sarà esonerato dal pagamento dei contributi universitari e, pertanto, resteranno a suo carico solo le voci fisse: tassa regionale, imposta di bollo e coperture assicurative per un totale di 159,05. Lo studente residente in Emilia-Romagna, che ha i medesimi requisiti (voto di diploma 100/100 (o 110/110 nella laurea triennale se si iscrive alla laurea magistrale biennale) sarà esonerato parzialmente, resteranno a suo carico l’importo di quota contributi universitari, le voci fisse: tassa regionale, imposta di bollo e coperture assicurative per un totale di 559,00 euro. Sarà esonerato dal pagamento delle altre rate.

 

Contribuzione

La tassazione massima studentesca è aumentata di 50,00 euro (solo l’importo massimo), si sono introdotte alcune facilitazioni: l’importo verrà riscosso in quattro rate, la fascia ISEE per la quale è possibile ottenere l’esonero è fissata a 23.000,00 euro, lo studente con ISEE fino a 45.000 euro potrà avere diritto ad una riduzione dei contributi universitari.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,314 secondi •