» Modena - Viabilità

Sensori transiti Modena: in un anno oltre 500 mila i passaggi di biciclette

Da giugno 2016 a giugno 2017 sono stati oltre 500 mila i transiti in bicicletta in viale Medaglie d’Oro all’incrocio con viale Muratori e altrettanti quelli in via Buon Pastore angolo via Peretti, dove sono installati due sensori per il conteggio di biciclette e auto nelle due direzioni di marcia. La media giornaliera di passaggi, in via Medaglie d’Oro, è stata di 1540 (64 quella oraria), in via Buon Pastore di 1448 (60 quella oraria).

I dati relativi ai transiti rilevati dai due sensori, come richiesto anche dal Consiglio comunale con l’approvazione di un ordine del giorno, sono consultabili sul sito www.comune.modena.it/aree-tematiche/trasporti-viabilita-mobilita-e-sosta sotto la sezione “Flussi auto e bici”. Dalla pagina del sito istituzionale è infatti possibile accedere alla piattaforma di Wecity, dove i dati vengono aggiornati mese per mese e attraverso la quale è possibile effettuare ricerche personalizzate per sensore, tempi e mezzi sui transiti delle due postazioni. I dati che vengono forniti (numerici e sottoforma di grafici) sono in forma aggregata e, oltre al profilo orario, possono riguardare appunto l’andamento mensile, settimanale, giornaliero e orario medio sull’arco di tempo selezionato, oltre a fornire un’indicazione delle ore di maggiore o minor traffico.

Le due postazioni di monitoraggio multimodale dei flussi di traffico sono state installate con tecnologie innovative rispettivamente a settembre 2015 in viale Medaglie d’Oro e a giugno 2016 in via Buon Pastore nell’ambito del progetto europeo “Transition Cities” sviluppato con Aess. La postazione di viale Medaglie d’Oro consiste in sensori piezoelettrici wifi disposti trasversalmente alla carreggiata stradale e alla pista ciclabile adiacente, protetti da un nastro bituminoso. Questi consentono di rilevare i passaggi di veicoli motorizzati e biciclette in corrispondenza delle sezioni di monitoraggio, mentre la classificazione veicolare successiva avviene tramite appositi software di riconoscimento automatico. La divisione per direzioni di marcia è possibile per le auto e non per i passaggi delle biciclette. La postazione di via Buon Pastore funziona con tecnologia Motion Detection On Video (MDOV), che permette di riconoscere e rilevare il movimento di cose e persone all’interno di video catturati con telecamere. Dopo una breve fase di ‘apprendimento’ l’algoritmo impara a riconoscere, sotto quelle determinate condizioni di illuminazione e di angolazione, le classi di oggetti che transitano: pedoni, ciclisti, automobili. La linea di posizionamento dei sensori, in questo caso, è digitale: viene disegnata a video, senza bisogno di intervento fisico sulla sede stradale e può quindi essere cambiata in qualunque momento.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 19 query in 2,277 secondi •