» Modena

Nuova direttrice per Fondazione Fotografia Modena

Il Cda ha scelto la nuova direttrice di Fondazione Fotografia Modena. Sarà Diana Baldon, 43 anni, già direttrice del Malmö Konsthall di Malmö in Svezia, indicata all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione. Baldon ricoprirà l’incarico a partire dal 1° giugno 2017. Filippo Maggia, che lascia l’incarico di direttore per motivi personali, manterrà la direzione del Master di Alta Formazione sull’immagine contemporanea.

Diana Baldon sarà da subito impegnata nella programmazione delle future attività di Fondazione Fotografia Modena, nel quadro del lavoro di sviluppo del progetto “Fondazione Modena Arti Visive”. Sarà immediatamente chiamata a rappresentare Fondazione Fotografia Modena nei tavoli tecnici che accompagneranno nei prossimi mesi la progettazione del Polo culturale S. Agostino – Estense. Da subito sarà avviata la collaborazione tra Fondazione Fotografia Modena, Galleria Civica e Museo della Figurina per la programmazione congiunta delle attività espositive e culturali a partire già dalla stagione 2018.

Diana Baldon è nata a Padova 43 anni fa. Ha studiato Arti Visive al Dams di Bologna e si è laureata con una tesi in Museologia sul Musée d’Art Moderne et Contemporain di Ginevra dove ha poi lavorato per due anni. Nel 2007 si è trasferita a Vienna per assumere l’incarico di curatrice e docente universitaria all’Academy of Fine Arts. Nel 2011 è stata nominata direttrice della Swedish Contenporary Art Foundation di Stoccolma. Dal 2014 al 2016 è stata direttrice del Malmö Konsthall di Malmö.

“Non potrei essere più orgoglioso dei risultati ottenuti da Fondazione Fotografia Modena in questi dieci anni” ha commentato Filippo Maggia. “Ringrazio la governance attuale e in particolare il presidente Paolo Cavicchioli per la fiducia che ha riposto in me in questi ultimi due anni, così come la precedente amministrazione, presieduta da Andrea Landi, con la quale è nato il progetto Fondazione Fotografia Modena e con cui ho condiviso gran parte di questa emozionante avventura che intendo proseguire nella nuova fase dell’ente mantenendo la direzione dell’area formativa”.

“L’indicazione di Diana Baldon come nuova direttrice di Fondazione Fotografia Modena – ha dichiarato il presidente Paolo Cavicchioli – è all’altezza delle ambizioni di un ente che in questi anni è riuscito a conquistarsi un posto di assoluto rilievo nel panorama culturale italiano. Il profilo di Diana Baldon, unito alla sua esperienza internazionale come manager e curatrice di importanti istituzioni culturali, è la migliore garanzia di sviluppo del progetto di Fondazione Fotografia Modena. Sono certo che la nuova direttrice darà un contributo importante al dialogo e alla collaborazione con Galleria Civica e Museo della Figurina. A Filippo Maggia va il mio personale ringraziamento per aver creato a Modena una collezione di fotografia contemporanea tra le più rilevanti a livello internazionale e una scuola di alta specializzazione sull’immagine contemporanea unica nel suo genere in Italia”.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 17 query in 0,364 secondi •