» Appennino Modenese - Cronaca

Sospettati di un centinaio di colpi, tre truffatori arrestati a Pavullo

Condividi su Google+

Sono sospettati di aver compiuto almeno un centinaio di truffe tra le province di Modena, Reggio Emilia, Parma e Bologna. Sono tre uomini (un 22enne, un 37enne e un 60enne residenti in Piemonte) due di loro fratelli, arrestati dai carabinieri a Pavullo, mentre stavano tentando di raggirare un 73enne, fingendosi proprio dei carabinieri. Nella giornata di sabato ai militari è giunta la segnalazione di una vettura sospetta che circolava in zona. Quando i truffatori hanno visto i Carabinieri è nato un inseguimento: dopo aver forzato un posto di blocco sono usciti di strada e sono stati arrestati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (hanno quasi investito un maresciallo) e tentata truffa. In auto, oltre a targhe false, sono stati rinvenuti falsi tesserini dell’Arma, strumenti da scasso, radio per intercettare le frequenze dei Carabinieri veri, cappelli con la ‘fiamma’ e passamontagna.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,461 secondi •