» Lavoro - Regione

Lapam Confartigianato: infortuni in calo nelle imprese artigiane

Gli infortuni sul lavoro, una vera e propria piaga che colpisce ancora troppe persone, sono in calo nelle imprese artigiane. Il dato, fornito da Confartigianato Lapam a livello nazionale, parla di un calo nel 2016 rispetto al 2015 del 3,8% (a fronte di un aumento del 2% nelle imprese non artigiane), ma il dato della nostra regione è ancora più evidente: gli infortuni nelle imprese artigiane dell’Emilia-Romagna sono calati del 6,4% nel 2016, in valore assoluto (-574 casi) il numero più alto in Italia, davanti a Lombardia (-468), Toscana (391) e Marche (-133). In totale nel 2016 in regione sono stati 68.236 gli infortuni, di questi 8.347 avvenuti in imprese artigiane.

In buona sostanza in Emilia-Romagna il calo è marcato, mentre nel totale delle imprese si registra purtroppo un aumento dell’1,1%.

Andando a spulciare nei dati nazionali dei vari settori, e inquadrando quelli incidono in modo evidente anche sul nostro territorio, da registrare il calo del 2,4% nelle imprese artigiane della meccanica (metalli e macchinari) rispetto a un aumento dello 0,3% sul totale delle imprese del settore, discorso analogo per il comparto costruzioni (-4,8% nelle artigiane, +0,7% nelle altre) e per le lavorazioni alimentari e agricole (-1,5% nelle artigiane, +3% nella altre). Un calo particolarmente marcato si registra nel comparto legno/arredo (-9%, mentre le altre calano dello 0,7%) e nei trasporti, con un -4,5% nelle imprese artigiane in controtendenza rispetto al +6,6% delle altre tipologie di impresa. Il tessile/abbigliamento, è il settore dove si registra il calo meno rilevante di infortuni nelle imprese artigiane, un -0,4%, ma pur sempre di calo si tratta.

“Il trend è sicuramente positivo per le imprese artigiane soprattutto nel nostro territorio – commenta Lapam Confartigianato – segno di una cultura della sicurezza che è diventata prassi per le micro e piccole imprese artigiane. Certamente occorre continuare a lavorare sulla sicurezza in modo concreto ed efficace. E’ importante la consapevolezza da parte dei lavoratori e la sensibilità degli imprenditori, che investono sulla sicurezza delle proprie aziende denaro e tempo. I risultati E’ importante la consapevolezza da parte dei lavoratori e la sensibilità degli imprenditori, che investono sulla sicurezza delle proprie aziende denaro e tempo. I risultati si vedono, come associazione proseguiremo nel nostro impegno per fornire strumenti formativi e di sensibilizzazione sulla sicurezza per datori di lavoro e dipendenti”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,448 secondi •