» Bologna - Lavoro - Regione

Ex Bredamenarini, oggi confronto al Ministero per lo sviluppo economico sulle novità introdotte dalla proprietà

“Occorre che vengano concretizzati gli impegni presi in sede di accordo ministeriale. Inoltre il Ministero dello sviluppo economico dovrà essere protagonista nel garantire e presidiare l’aggiornamento dell’incontro di oggi”.
Così Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna dopo il confronto di stamane a Roma sulla ex Bredamenarinibus, oggi Industria italiana autobus, che ha richiesto un aggiornamento per le novità introdotte dalla proprietà.

L’azienda ha illustrato le ragioni del ritardo del piano industriale evidenziando la necessità di modificarlo per poter essere competitivi sul mercato. Al confronto ministeriale tra Industria italiana autobus e sindacati anche l’assessore regionale all’Ambiente Paola Gazzolo e l’assessore all’economia del Comune di Bologna Matteo Lepore.
“I tempi e le modalità certe nel realizzare gli investimenti- sottolineano i rappresentanti delle istituzioni- sono le condizioni necessarie per consentire ai due gli stabilimenti, quello bolognese e quello campano, di riprendere la produzione e garantire l’occupazione come previsto dagli accordi. È necessario arrivare a concretizzare quanto definito senza alcun ricatto e precondizioni”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,168 secondi •