» Economia - Regione

Al via la stagione della dichiarazione dei redditi 2017: informazione e assistenza in Emilia-Romagna

Come accedere alla dichiarazione precompilata, quali sono le novità di quest’anno, chi sono i contribuenti interessati, quali le agevolazioni fiscali più comuni. Questi i contenuti della campagna di comunicazione dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna sul 730 precompilato, che quest’anno prevede il lancio della newsletter In linea con il Fisco, un nuovo strumento per ampliare i canali informativi e consentire un rapporto più diretto con i contribuenti.

Come funziona la dichiarazione precompilata. Il requisito fondamentale per poter accedere alla dichiarazione precompilata è aver percepito almeno un reddito da lavoro dipendente o pensione nel 2016. Come negli anni precedenti, il contribuente può consultare, modificare e inviare la dichiarazione direttamente on line e in completa autonomia, senza nessun costo, oppure può rivolgersi a un Caf, a un professionista abilitato o al sostituto di imposta (se fornisce questo servizio).

Le date da ricordare. La stagione della dichiarazione dei redditi si apre il 18 aprile, quando la dichiarazione precompilata sarà disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate per tutti gli utenti in possesso delle credenziali di accesso. Dal 2 maggio sarà possibile modificare, integrare e inviare la dichiarazione on line, fino al 24 luglio, termine ultimo per inviare la dichiarazione on line in autonomia; per chi invece si avvale di un sostituto di imposta, di un Caf o di un professionista abilitato, il termine è anticipato al 7 luglio.

Le novità della dichiarazione 2017. Il modello 730 precompilato si arricchisce di nuovi dati: da quest’anno infatti il contribuente troverà in dichiarazione anche le spese sostenute per supporto psicologico, per le prestazioni rese da ottici, infermieri, ostetriche e radiologi. Sono inserite in dichiarazione, inoltre, le spese veterinarie e le spese per ristrutturazioni edilizie e risparmio energetico sostenute dai condomini, come pure i rimborsi delle spese universitarie. Importante novità anche per i coniugi: chi fa la dichiarazione congiunta potrà infatti compilare e inviare una dichiarazione correttiva o integrativa dopo il primo invio della dichiarazione. Confermate le agevolazioni del 65% per il risparmio energetico e del 50% per le ristrutturazioni edilizie, inserite nella precompilata se sostenute nel prima del 2016, nel foglio informativo se sono state sostenute per la prima volta lo scorso anno. Ok anche per le agevolazioni sulle spese scolastiche: oltre alla tassa di iscrizione e di frequenza e alle spese per la mensa scolastica, da quest’anno sono agevolabili anche le spese per gite scolastiche, su un importo massimo di 564 per alunno o studente. Infine, per chi nel 2016 ha posseduto redditi d’impresa, anche in forma di partecipazione, redditi di lavoro autonomo per i quali è richiesta la partita Iva, oppure redditi diversi non compresi fra quelli dichiarabili con il modello 730, debutta il nuovo modello Redditi, che sostituisce il modello Unico.

La newsletter “In linea con il Fisco”. La novità di quest’anno, per quanto riguarda l’informazione fiscale, è l’avvio di una newsletter redatta dalla Direzione regionale Emilia-Romagna con notizie, video e approfondimenti sulle principali novità fiscali. Il primo numero, indirizzato a circa 2.500 utenti iscritti e disponibile da domani, è dedicato alla dichiarazione dei redditi 2017. Per informazioni e per iscriversi, è possibile consultare la sezione dedicata sul sito regionale http://emiliaromagna.agenziaentrate.it/site.php?id=13203

La web-radio. Proseguono gli appuntamenti con la web-radio dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna. Il canale, disponibile sulla piattaforma gratuita Spreaker https://www.spreaker.com/user/agenziaentrateemiliaromagna, contiene già le prime 4 puntate dedicate alla dichiarazione dei redditi 2017:

Introduzione alla dichiarazione precompilata
I dati nella precompilata
Novità del 730/2017
Spese mediche e agevolazioni fiscali
Grazie alla web-radio, autoprodotta a costo zero, è possibile ascoltare e scaricare i podcast, e condividerli via Facebook, Twitter e Google+.

Gli appuntamenti in tv. Diversi gli appuntamenti in tv e alla radio per spiegare le novità della dichiarazione 2017. Si parte con Buongiorno Regione (Rai Emilia-Romagna), il 13 aprile a partire dalle ore 7.30, e con RadioIcaro, sempre il 13 alle 9.45. Si prosegue con  Aria Pulita (7Gold),  il 18 e il 24 aprile a partire dalle ore 8. Il 19 aprile l’approfondimento sulla dichiarazione dei redditi viaggia sulle frequenze di RadioSound95, alle 11. Infine, dal 24 aprile in programma una serie di puntate di approfondimento su Telestense, in coda al tg quotidiano.

Gli incontri in quartiere. Dal web al faccia a faccia. Ripartono nelle prossime settimane gli incontri di quartiere con i funzionari  dell’Agenzia delle Entrate, a Bologna e negli altri centri dell’Emilia-Romagna. Il calendario degli incontri, interamente dedicati alla dichiarazione precompilata, sarà  presto disponibile sul sito internet regionale http://emiliaromagna.agenziaentrate.it All’organizzazione degli incontri collaboreranno anche gli studenti di alcuni istituti superiori di Bologna, impegnati nel progetto “Un consulente in famiglia”.

L’assistenza in ufficio.  Disponibile in tutti gli uffici delle Entrate uno specifico servizio di assistenza per i contribuenti che hanno bisogno di chiarimenti sulla dichiarazione dei redditi (modello 730 e modello Redditi). I funzionari sono a disposizione dei contribuenti per fornire l’assistenza necessaria, mentre l’invio va comunque effettuato on line oppure tramite un intermediario (es. CAF, professionisti abilitati).
L’area dedicata sul sito internet regionale. Per tutte le informazioni relative alle iniziative regionali è disponibile la sezione del sito internet regionale http://emiliaromagna.agenziaentrate.it/site.php?id=13203. Sul sito nazionale è invece già attivo il mini-sito dedicato al 730 precompilato, disponibile all’indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it/portale/. All’interno sono disponibili le informazioni su come visualizzare, compilare, integrare o modificare e trasmettere la dichiarazione. i canali di assistenza attivi, oltre a una sezione dedicata alle domande più frequenti.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 19 query in 2,286 secondi •