» Modena - Politica

Castelfranco Emilia: l’assessore Manni si dimette per motivi personali

L’Assessore alle Politiche Sociali, Salute e Riordino Territoriale Nadia Manni ha rimesso le deleghe affidatele nelle mani del sindaco Stefano Reggianini.

“Questa mattina – spiega Nadia Manni – ho rassegnato al sindaco le mie dimissioni da amministratore del nostro Comune. Ringrazio Stefano Reggianini per la fiducia che mi ha accordato in tutti questi anni e per avermi dato questa opportunità che mi ha accresciuto sotto il profilo umano e professionale. Le ragioni delle mie dimissioni sono di natura personale e familiare. A breve infatti rientrerò al lavoro, dopo la seconda maternità, e conciliare la gestione familiare e lavorativa con il ruolo di Assessore, non mi permette, in questo momento, di dedicare un tempo adeguato a seguire correttamente ogni attività.

Porto con me alcuni risultati importanti: l’apertura del laboratorio socio occupazionale per disabili Oasi, l’apertura del Fienile a Ca’ Ranuzza, l’accreditamento della casa residenza per anziani di Manzolino, l’ingresso in Unione a sei del nostro Comune e, infine, il progetto sulla sanità di Castelfranco Emilia, atteso da anni, che porta a una Casa della Salute di grandi dimensioni, un ospedale di comunità e un hospice, con relativo finanziamento di 8 milioni di euro. Rimane da realizzare, per quanto concerne le mie deleghe, il nuovo centro diurno per disabili, già finanziato e progettato con i migliori standard di qualità, che sono certa il Sindaco Reggianini porterà a compimento.

Un ringraziamento particolare a tutti i gruppi consiliari, ai dipendenti e collaboratori del Comune e della Azienda Usl, alle associazioni di volontariato, ai volontari e ai tanti cittadini che ho conosciuto in questi anni di intenso lavoro”.

“Ho trovato in Nadia una grandissima collaboratrice che ho avuto l’occasione di apprezzare sul piano amministrativo e umano – commenta il sindaco Reggianini – per anni ha portato avanti con grande serietà e convinzione una delega delicata e complessa, quella delle Politiche sociali e Salute, condividendo con me e la giunta ogni sua azione. Abbiamo instaurato nel tempo un rapporto di amicizia e stima che ha agevolato il lavoro di squadra anche con gli altri componenti della Giunta,  producendo buoni risultati. Ovviamente sono dispiaciuto, ma capisco e rispetto le motivazioni della sua scelta, che dimostrano comunque senso di responsabilità nei confronti delle istituzioni e della città. Al momento seguirò personalmente le deleghe ricoperte dall’assessore Manni in attesa di individuare assieme alle forze di maggioranza, la persona che svolgerà il nuovo incarico”.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2016
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,846 secondi •