» Bologna - Ceramica

Cersaie 2016 raggiunge 106.599 presenze nei cinque giorni

cersaie_2016Superamento quest’anno delle 106.000 presenze (quasi 5.000 in più rispetto all’edizione 2015; +4,7%) grazie sia alla componente italiana che estera – che per la prima volta nella storia di Cersaie, supera soglia 50.000. E’ questa la principale evidenza dell’edizione 2016 di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, che si è tenuto dal 26 al 30 settembre a Bologna, in collaborazione con Bologna Fiere. Un evento di natura commerciale completato ed arricchito da iniziative a favore del mondo dell’architettura, dell’interior design, della posa e dei consumatori finali.

Rappresentatività ed internazionalità sono i tratti salienti di Cersaie, che conferma accanto a piastrelle di ceramica ed arredo bagno, la qualificata ed ampia presenza di espositori di legno, marmi e pietre naturali destinati alle superfici. I numeri di Cersaie parlano da soli: i sei settori espositivi registrano, su una superficie di 156.000 mq., la partecipazione di 852 espositori, provenienti da 43 nazioni differenti (+4 rispetto al 2015); 335 aziende straniere, quasi un terzo del numero complessivo. Comparto più rappresentato sono le piastrelle di ceramica con 491 imprese (di cui 237 dall’estero), seguito dall’arredobagno, che annovera con 194 presenze, a conferma di come Cersaie sia – per il comparto dell’arredobagno – in Italia la fiera con una partecipazione di aziende da posizione di vertice in Europa.

L’attrattiva della fiera, unita alla buona congiuntura sui diversi mercati internazionali, ha determinato un doppio segno positivo sui visitatori, sia italiani (+3,8%, per un totale di 55.625 presenze – dopo alcuni anni di sostanziale stasi) che quelli esteri (+5,7%), che invece proseguono nella loro corsa al rialzo arrivando a 50.976. Massiccia, come sempre, la presenza degli organi di informazione nazionali ed esteri, che ha raggiunto le 797 unità complessive, di cui 472 italiani e 325 esteri (quota del 40%). Questi numeri confermano Cersaie evento dedicato allo sviluppo del business globale per i materiali ceramici e da pavimento, oltre che per i prodotti dell’arredobagno, nonché potente motore propulsivo del commercio internazionale, la cui ulteriore conferma deriva dalle oltre 170 nazioni di provenienza dei visitatori.

Cersaie è una tappa fondamentale nel panorama dell’architettura, dell’interior design, della posa e del privato. Lord Norman Foster è l’ottavo Premio Pritzker consecutivo che ha tenuto a Cersaie una Lectio Magistralis, a cui hanno partecipato oltre 2.000 persone. Folta partecipazione ed interesse hanno registrato anche la mostra ‘Cer-Sail’ di Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli al Padiglione 30. Un fortissimo interesse confermato anche per tutte le altre conferenze del programma culturale ‘costruire abitare pensare’ che, come anche la visita in fiera, ha fornito crediti formativi agli architetti. Molto apprezzati sono stati i ‘work in progress’, l’incontro di presentazione dell’EPD medio di settore e gli incontri tecnici tenutisi alla ‘La Città della Posa’, in collaborazione con i principali ordini professionali. Ampia la partecipazione a ‘Cersaie disegna la tua casa’ di un pubblico di consumatori coinvolti sui temi della ristrutturazione della propria abitazione. Successo anche per Bologna Design Week, il cui programma di eventi culturali si è tenuto in diverse prestigiose location della città nelle ore serali.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2016
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,190 secondi •