» Modena - Salute

“Smettere di fumare? Con i Centri Antifumo sei sulla buona strada”

Condividi su Google+

“Smettere di fumare? Con i Centri Antifumo sei sulla buona strada”. E’ lo slogan scelto dall’Azienda USL e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena per le iniziative organizzate su tutto il territorio provinciale fino al 28 giugno, in occasione della “Giornata mondiale senza fumo” (31 maggio) e per celebrare l’anno del respiro.

L’obiettivo, ancora una volta, è quello di sensibilizzare la popolazione sull’impatto nocivo del fumo sulla salute e di informare i fumatori sulle possibilità a loro disposizione per smettere.
Gli eventi in programma, sostenuti dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria della provincia di Modena, si svolgono nell’ambito del Programma interaziendale “Comunicazione e Promozione della Salute” e vedono impegnati in prima linea i Centri antifumo e alcuni Centri pneumologici ospedalieri. Le iniziative, cui partecipano numerosi partner, sono organizzate dall’Azienda USL di Modena, dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico, dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), dall’Associazione Nazionale Tumori (ANT) e dall’Associazione “Gli Amici del Cuore”. Alla campagna di sensibilizzazione collaborano anche Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, Ordine dei Farmacisti, Federfarma Modena, Farmacie Comunali di Modena SPA e Ufficio Scolastico Provinciale.

In ogni distretto dell’Azienda USL c’è un Centro antifumo che offre informazioni, consulenze e trattamenti per smettere di fumare. In particolare i Centri effettuano corsi intensivi di gruppo per smettere di fumare strutturati nell’arco di due mesi e caratterizzati da un clima di reciproco aiuto tra i partecipanti. Particolare attenzione viene posta anche alla prevenzione delle ricadute per consolidare nel tempo i risultati raggiunti con il corso. Nel 2008 i Centri antifumo dell’Azienda USL hanno seguito 310 fumatori.
A questi sette centri si aggiunge il Centro Antifumo Interdipartimentale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena che inizierà la sua attività col seminario “Il fumo e la salute; una sfida professionale a tutto campo”, in programma lunedì 25 maggio, a partire dalle 14.30, al Centro Didattico Interdipartimentale della Facoltà di Medicina e Chirurgia di via del Pozzo 71. Il Centro si rivolge ai dipendenti dell’Azienda e ai pazienti dimessi o in cura ambulatoriale indipendentemente dalla patologia. Per informazioni si può chiamare 059.422.3333 o visitare il sito web Centro Antifumo.

Le iniziative
Si comincia la mattina di sabato 23 maggio a Carpi, dalle 9.00 alle 12.00, con la presenza del camper di educazione sanitaria di LILT in piazza Martiri. Lo stesso giorno a Modena prosegue l’iniziativa a cura di Comune, Banco S. Geminiano e S .Prospero, Farmacie Comunali e Policlinico “Scopri il respiro di Modena” con l’effettuazione gratuita di spirometrie presso la sede della Circoscrizione 1 (P.le Redecocca, 1) dalle 10.00 alle 18.00. Sempre a Modena, lunedì 25 maggio, sono in programma due iniziative: la mattina dalle 8.30 alle 12.00, punto informativo presso il mercato cittadino al parco Novi Sad con misurazione del monossido di carbonio nel respiro, a cura del Centro Antifumo del Distretto. Il 25 maggio prende il via anche l’iniziativa dell’ospedale Villa Pineta di Gaiato che, fino al 29 maggio (dalle 8.30 alle 14.30), e il 30 maggio (dalle 9.00 alle 13.00), effettua consulenze pneumologiche e test gratuiti per fumatori.
Fino al 28 giugno sono previste altre iniziative che riguardano tutta la provincia di Modena.
L’appuntamento conclusivo è infatti per domenica 28 giugno a Mirandola, giornata in cui si disputerà il tradizionale Trofeo podistico “U. Smerieri”. Nel piazzale dell’Ipercoop della Mirandola, dalle 8.30 alle 11.00, farà tappa il camper di educazione sanitaria di LILT e sarà presente personale sanitario dell’Azienda USL per la misurazione gratuita del monossido di carbonio nel respiro.

Per informazioni sui Centri antifumo di Modena e provincia: numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna 800 033 033 attivo tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle 17.30 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2009
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 25 query in 0,706 secondi •