» Reggio Emilia - Salute

Cibo e salute: una giornata di studio a Reggio Emilia

Condividi su Google+

Due gli appuntamenti organizzati martedì 26 maggio dalle ong Aifo, Cestas e Rtm: di mattina un seminario analizza il rapporto tra alimentazione e benessere, nel pomeriggio un laboratorio interattivo (iscrizioni entro il 20 maggio) mette a confronto pratiche agricole e servizi sanitari.


Una giornata di studio per riflettere sul rapporto tra alimentazione e salute, accesso al cibo e servizi sanitari di qualità e per tutti i cittadini.

E’ quella organizzata martedì 26 maggio a Reggio Emilia dalle ong Cestas, Aifo e Reggio Terzo Mondo – Rtm nell’ambito della terza edizione delle “Settimane della Cooperazione Internazionale”, promossa dal Coonger, il Coordinamento delle ong e delle associazioni di solidarietà internazionale dell’Emilia Romagna.
Si inizia alle ore 9.00 presso l’aula 1 dell’Università di Modena e Reggio Emilia (viale Allegri 9) con un seminario dal titolo “Cibo e salute: diritti di tutti, negati a molti”, che metterà a confronto paesi del sud del mondo con quelli del nord, e con l’Italia in particolare, in relazione all’accesso al cibo e al diritto alla salute. L’incontro, rivolto agli studenti dell’Università, vedrà la partecipazione di Mara Mabilia (antropologa dell’Università di Padova), Sunil Deepak (referente per l’Italia del Movimento dei popoli per la salute) e Mirella Orlandi del Servizio politiche europee e relazioni internazionali della Regione Emilia-Romagna. Sul legame tra malattie, stili di vita e abitudini alimentari verterà la relazione di Nino Carlo Battistini, nutrizionista del Dipartimento di Scienze di sanità pubblica dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Per capire come interviene la cooperazione internazionale nei paesi del sud del mondo, nel seminario verranno presentate due esperienze realizzate da Aifo e Rtm. Modera Claudio Gollini, medico dell’Ospedale di Sassuolo e consulente per i progetti sanitari di Rtm.

Obiettivi di sviluppo del Millennio, sussidi all’agricoltura, sovranità alimentare, modelli agricoli industriali e orti urbani, mercato globale e gruppi di acquisto solidale sono invece tra gli argomenti che saranno affrontati nel laboratorio “Quale alimentazione per quale salute”, in programma dalle ore 16.30 presso la sede di Reggio Terzo Mondo (via Mogadiscio 1). Condotto attraverso tecniche interattive, esercizi di narrazione e simulazioni da Alessio Surian dell’Università di Padova, il laboratorio – gratuito – è aperto a insegnanti, formatori, educatori e operatori della cooperazione internazionale, fino a un massimo di 15 partecipanti. E’ necessario iscriversi entro mercoledì 20 maggio.

Per informazioni e iscrizioni: RTM – Tel. 0522 514205, e-mail – Cestas – Tel. 051 255053, e-mail.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2009
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 23 query in 3,419 secondi •