» Modena - Salute

‘Proteggi l’amore’ arriva nelle tabaccheria di Modena

Condividi su Google+

Non solo sigarette nei distributori automatici posti all’esterno di molte tabaccherie della città, ma anche preservativi a prezzi scontati e informazioni sulla prevenzione delle malattie trasmesse sessualmente, tra cui l’Aids. Dal 1° dicembre, in occasione della Giornata mondiale per la lotta all’Aids, la campagna “Proteggi l’amore“, promossa dagli assessorati alle Politiche per la Salute e alle Politiche giovanili del Comune di Modena, arriva nelle tabaccherie della città.

Grazie all’accordo tra l’amministrazione comunale, la Federazione Italiana Tabaccai e l’Assotabaccai, dal primo dicembre, fino ad esaurimento scorte, nei distributori automatici di oltre venti tabaccherie sarà possibile acquistare al prezzo ridotto di un euro le piccole confezioni di “Proteggi l’amore”.

“Si tratta di una campagna di prevenzione – spiega l’assessore alle Politiche per la Salute Simona Arletti – rivolta soprattutto ai giovani, ma non solo. I dati degli ultimi anni ci dicono, infatti, che praticamente nel 90 per cento dei casi la trasmissione dell’infezione Hiv avviene per via sessuale, in particolar modo attraverso rapporti eterosessuali che nell’ultimo biennio rappresentano da soli il 65 per cento dei nuovi casi. L’iniziativa vorrebbe incoraggiare l’uso del preservativo, che nel nostro Paese risulta essere una pratica ancora troppo poco diffusa, e far riflettere sulla pericolosità di rapporti sessuali non protetti con partner occasionali; ringrazio pertanto per la disponibilità le associazioni di categoria”.

L’astuccio acquistabile nei distributori automatici contiene tre profilattici e un foglietto illustrativo con indicazioni sulla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, l’uso corretto del preservativo e su dove rivolgersi per avere un aiuto o effettuare gratuitamente e in anonimato il test hiv (Azienda Ospedaliero Universitaria, Ambulatorio di malattie infettive, tel. 059 4222120, accesso diretto dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 11.30; telefono verde regionale Aids 800856080; Help Aids). Il materiale è stato prodotto dall’amministrazione comunale e offerto alle tabaccherie che segnalano la propria partecipazione al progetto attraverso una locandina.

“La Federazione Italiana Tabaccai di Modena – afferma il presidente della FIT di Modena Paolo Bigarelli – ha aderito volentieri all’iniziativa proposta dal Comune, di prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili, mettendo a disposizione i distributori automatici della rete di tabaccherie presenti sul territorio per incoraggiare l’uso dei preservativi ed evitare rapporti sessuali non sicuri”.

Attualmente sono 22 i rivenditori che hanno aderito all’iniziativa: Scutari Gregorio di via Tamburini 210, Gilioli Giancarlo di via Scarlatti 159/161, Torlai Daniele di via C. Menotti 246, Medici Antonio di via Emilia Est 547, Morselli Rossella di via Berengario 48, Belli Stefano di via Emilia Centro 61, Balugani Onorio di via Emilia Ovest 476, Targa Vanna di via Giardini 9, Luppi Andrea di via Nonantolana 470, Berlato Luca di via Giardini 762, Davalle Andrea di via Cartesio 42, Altieri Donata di via Emilia Ovest 701, Fumarola Giuseppe di via Vignolese 649, Marra Rita Domenica di via Giardini 392, Lugli Euro di via Canaletto sud 220, D’Alò Candida di via Ganaceto 102, Pontiroli Alberto via Canaletto 137, Schiatti Renzo di via Morane 371, Giovannoni Gilberta di via Emilia Est 162, Lodi Carlo di viale Gramsci 254, Tonelli Claudia di via Morane 300, Fava Marta di via Albereto 327. “La responsabilità sociale di un’associazione di categoria e degli operatori che aggrega – conclude Alberto Crepaldi di Assotabaccai-Confesercenti – si misura anche attraverso la partecipazione a progetti di questo tipo, tesi a innervare nelle abitudine dei consumatori ed in particolare delle giovani generazioni, comportamenti corretti”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2007
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,377 secondi •