» Politica - Sassuolo

Risola (LNP) su Vigile di quartiere

Condividi su Google+

Mi è capitato sottomano un volantino del Comitato Braida dove si informa che è stata resa operativa la figura del vigile di quartiere e relative informazioni. Per onore di cronaca intendo informare pubblicamente il comitato e la cittadinanza che il Vigile di Quartiere non esiste, al contrario c’è quello di Zona. Non uno per quartiere ma uno/due per una zona corrispondente a 10 kmq (quindi 4/8 vigili di zona).


Seconda precisazione.


Il Vigile di zona non è nato da qualche giorno, bensì è da anni dopo che la Lega Nord ha lottato strenuamente per avere un VIGILE PERO’ DI QUARTIERE! Figura, tanto voluta dai cittadini.
La prima richiesta del VdQuartiere è nata dalla LEGA NORD nel lontano 1994, a riprova di ciò è il Programma da noi presentato alle amministrative del 1995, in coalizione con l’allora sindaco Tosi ma MAI ATTUATO!!!!!!!

Tanto è vero che la Lega Nord, per spronare l’allora Sindaco a mantenere le promesse del Programma ha attuato petizioni popolari, presidi fissi, ronde ecc… ma la risposta non è mai arrivata, con grande delusione di tantissimi cittadini.

Nel 1999 abbiamo ripresentato nel ns programma l’attuazione di questa figura, e sollecitato con vari ordini del giorni in consiglio comunale l’attivazione del vigile di quartiere. Ordine del giorno sempre bocciati. Anche se nel frattempo abbiamo ottenuto comunque alcune telecamere ed il presidio fisso (anche se non proprio quello che volevamo). Lotta dopo lotta finalmente con delibera nr. 330 del 30/12/2000 divenuta esecutiva il 26/01/2001, si è ottenuto l’istituzione del Vigile di ZONA. Come si suol dire piuttosto che niente è meglio piuttosto, anche se noi continuiamo a volere il vigile di quartiere.


Se il comitato ha ritenuto necessario informare il quartiere solo ora nascono spontanee due domande: come mai i cittadini, sempre che sia vero, non sono mai stati informati che esiste questa figura già da diversi anni??? Nel caso non siano stati effettivamente informati a chi è da imputare la responsabilità??

Oppure, cosa molto più grave, mi viene da pensare che in tutti questi anni i cittadini non li abbiamo mai visti!!. A tal proposito, come specificato nella delibera chiederò a chi di dovere, un rapporto dove elenchi il lavoro attinente a tale delibera e cioè:

– maggior visibilità e presenza della PM nelle varie zone del territorio ed in questo caso nel quartiere Braida

– creazione di un sistema di relazioni con i cittadini, associazioni, comitati, ecc.

– monitoraggio delle segnalazioni raccolte da parte del comando ed il successivo inoltro alle Forze di Polizia o agli altri servizi del Comune

– la verifica del grado di risposta ai problemi segnalati.



ANNA TIZIANA RISOLA

LEGA NORD PADANIA – SASSUOLO




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2005
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,475 secondi •