» Scuola

Scuola: come cambia la valutazione nella primaria

Condividi su Google+

‘Quale valutazione e quale certificazione nella scuola dell’autonomia?’ è il titolo dell’iniziativa che si svolge martedì 25 gennaio, alle ore 17, presso Memo – Multicentro Educativo Modena Sergio Ner, viale Jacopo Barozzi, 172.

L’incontro è rivolto a tutti docenti delle scuole elementari. Introduce i lavori l’assessore all’istruzione del Comune di Modena, Adriana Querzè; interverrà Giovanni Cominelli del Comitato tecnico scientifico INVALSI (Istituto Nazionale per la Valutazione del sistema dell’Istruzione).

La circolare ministeriale sulla valutazione del 3 dicembre 2004 ‘Indicazione per la valutazione degli alunni e per la certificazione delle competenze nella scuola primaria e secondaria di primo grado’ introduce vistosi cambiamenti nella valutazione della scuola di base e pone alcuni interrogativi.
Ci si chiede innanzitutto: qual è il rapporto tra valutazione assegnata alle scuole e standard nazionali non ancora definiti?
E ancora: Il M.I.U.R. (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca). definirà modelli di certificazione delle competenze?
I tempi della valutazione periodica saranno definiti a livello nazionale?
Quali apprendimenti dovranno essere rilevati?
Come si valuta il comportamento?
Gli insegnanti dovranno compilare tutti gli altri documenti connessi alla valutazione (agende, giornali…)?
Qual è il rapporto fra portfolio e documento di valutazione?




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2005
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 15 query in 1,372 secondi •