» Musica

L’altro suono diventa festival

Condividi su Google+

La rassegna concertistica del Teatro Comunale di Modena, ‘L’altro suono’, dedicata all’incontro tra generi e culture musicali, da quest’anno si amplia e diventa un festival, con dieci appuntamenti in programma fra aprile e maggio.


Nel cartellone, presentato oggi, un’ampia gamma di proposte, che vanno dallo swing della big band che fu di Glenn Miller (4 aprile) alla musica contemporanea di Karlheinz Stockhausen. Il compositore tedesco, caposaldo della storia del Novecento, sarà a Modena per due concerti il 14 e 15 maggio.

Il festival dedicherà anche un omaggio a Frank Zappa, a dieci anni dalla morte, il 22 maggio, con una produzione originale del teatro Comunale.

Sei degli appuntamenti, inoltre, verteranno sul tema del violino, dalla tradizione popolare ebraica (con Moni Ovadia e Pavel Vernikov, 11 aprile) al violino tzigano delle tradizione balcanica (con il gruppo Taraf De Haidouks 16 aprile), fino alla performance jazzistica di Mark Feldman, che il 5 maggio si esibirà accompagnato da un trio col pianista John Taylor.
In più, uno sguardo alla musica popolare scozzese (Bonnie Rideout trio, 10 maggio) e a quella dell’Appennino bolognese (Salon des musiques, ‘Ruggiero e Girometta’, 8 maggio).

Gli abbonamenti al festival saranno in vendita dal 28 gennaio.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2003
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 0,811 secondi •